€ 8.00€ 10.00
    Risparmi: € 2.00 (20%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Todo modo
Todo modo(1995)
€ 16.00 € 13.60
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Todo modo
Todo modo(1976)
€ 9.30 € 7.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Todo modo

Todo modo

di Leonardo Sciascia


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • Edizione: 5
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2003
  • EAN: 9788845917585
  • ISBN: 8845917584
  • Pagine: 121

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Adelphi tascabili

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Se dovessimo indicare una forma romanzesca capace di rivelare come si compone e come si manifesta quell'impasto vischioso del potere che la politica italiana ha avuto per lunghi anni il funesto privilegio di produrre, basterebbe rimandare alle asciutte pagine di "Todo modo", alla scansione crudele dei suoi episodi, che solcano come una traccia fosforescente una materia informe, torbida e sinistra. Non meraviglia dunque che questo libro, pubblicato nel 1974, possa essere letto come una guida alla storia italiana dei decenni successivi.

I libri più venduti di Leonardo Sciascia

Tutti i libri di Leonardo Sciascia

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Todo modo acquistano anche A ciascuno il suo di Leonardo Sciascia € 8.00
Todo modo
aggiungi
A ciascuno il suo
aggiungi
€ 16.00

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Todo modo e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4.1 di 5 su 18 recensioni)

4Questo Paese non è un albergo. O sì?, 11-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il fantomatico Eremo di Zafer è il luogo dov'è ambientato uno dei capolavori del grande scrittore racalmutese Leonardo Sciascia. Todo modo è un giallo la cui soluzione lascia letteralmente basiti. Un finale che insieme ai numerosi riferimenti all'attualità contemporanea (anni Settanta) vuole spronare a guardare alla realtà con occhi diversi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Angosciante e vero, 11-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando ho iniziato a leggere questo libro non sapevo cosa aspettarmi, man mano che la lettura proseguiva non riuscivo a venire a capo della situazione e mi rendevo conto di quanto le parole si Sciascia avessero un retrogusto di realtà italiana. Angosciante e tetro questo libro mi ha fatto pensare e capire molte cose.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Indeciso, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo testo mi ha portato a odiare lo scrittore. Mi duole dirlo ma proprio non apprezzo il fatto che i suoi testi godano di una legnosità assurda, della mancanza di una tensione narrativa per cui il testo appare pesantemente difficile nello scorrere e la trama soffre di mancati spunti di interessamento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Specchio dell'Italia che fu, 27-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Pervade di pesante angoscia la lettura di Todo Modo. In una narrazione (estremamente erudita) che non racconta niente che non sia metaforico, Sciascia ci fa entrare - quasi incoscienti - nella "italianità" del potere, non limitato ad una certa epoca storica, ma quale peculiaritàa intrinseca del nostro paese. E' un romanzo complesso da leggere perché "respinge". Ma proprio per questo è una lettura direi imprescindibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5 Todo modo, 26-09-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Inizia come un giallo classico, compreso il misterioso delitto di un onorevole, ma pagina dopo pagina perde le sue caratteristiche tipiche, cioè il percorso deduttivo per arrivare alla soluzione, per trasformarsi in un'opera di denuncia politica. Se anche la vicenda appare sempre più inspiegabile e non arriveremo poi a scoprire chi è l'omicida, resta il fatto che i delitti sono accaduti a causa di un dilagante e nefasto clima di corruzione derivante da un torbido miscuglio dei poteri economici, politici e religiosi. Non sono importanti di per sé i crimini quanto invece l'ambiente in cui sono compiuti, le presenze di diversi possibili colpevoli, in apparenza estranei, ma tutti egualmente sospettabili.
E poi troviamo uno Sciascia in bilico fra il razionale e illuministico del personaggio del pittore e l'enfasi mistica di don Gaetano, personaggi entrambi per cui si avverte chiaramente una partecipazione dell'autore che va oltre il puro interesse letterario, quasi che abbia voluto cogliere nell'uno e nell'altro la sua personalità, proponendocela per via mediata. Ma ciò che stupisce maggiormente è la rappresentazione di questo potere o superpotere, che deriva da connessioni, interessenze, corruzioni, affari in comune dei tre canonici poteri, cioè quello economico, quello politico e quello religioso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Todo modo (18)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti