€ 10.45€ 11.00
    Risparmi: € 0.55 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' affaire Moro

L' affaire Moro

di Leonardo Sciascia


18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il libro di Sciascia è stato scritto "a caldo" nel 1978. Mentre, in una gara di codardia, i politici italiani, nonché i giornalisti, si affannavano a dichiarare che le lettere di Moro dalla prigionia erano opera di un pazzo o comunque prive di valore perché risultanti da una costrizione, Sciascia si azzardò a "leggerle". Riuscì in tal modo a ricostruire una intelaiatura di pensieri, di correlazioni, di fatti che sono, fino a oggi, ciò che più ci ha permesso di avvicinarci a capire, un episodio orribile della nostra storia. Presentando il libro nella edizione del 1983, Sciascia scriveva: "questo libro potrebbe anche esser letto come opera letteraria". Ma l'autore (membro della Commissione parlamentare d'inchiesta) lo ha vissuto come "opera di verità".

I libri più venduti di Leonardo Sciascia

Tutti i libri di Leonardo Sciascia

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano L' affaire Moro acquistano anche Il consiglio d'Egitto di Leonardo Sciascia € 10.45
L' affaire Moro
aggiungi
Il consiglio d'Egitto
aggiungi
€ 20.90

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su L' affaire Moro e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4L'affaire Moro, 08-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ero al mio primo Sciascia e ho dovuto adeguarmi al suo stile allusivo, ma poi mi sono appassionato a tal punto da non poterne fare a meno. Il caso' è noto; per la mia generazione è anche vissuto, sia dal punto di vista politico che umano, e può rappresentare ora un ricordo personale, in un momento preciso. Ma queste pagine lo ripropongono in maniera chiara e oggettiva, sintetica e pulita'. E non si avverte che siano state scritte a caldo, appena due mesi dopo il fatto! E' straordinaria la capacità di Sciascia di proporre un resoconto lucido e intelligente, confermando una qualità già riscontrata in altri suoi scritti. Illuminante poi, nella sconvolgente semplicità, la seconda parte, "La relazione parlamentare", dalla quale Sciascia lascia invece trasparire i punti deboli' dell'Affaire, in una parata' protratta per 55 giorni, e che mi ha ricordato, per alcuni particolari, La cosa semplice. Formidabile l'acuta ironia conclusiva di alcune sue allusioni, la stessa ironia che l'autore attribuisce a certe frasi delle lettere di Moro: Un'ironia che viene da lontano: e ora amara e dolorosa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Quanto vale la vita di un uomo ?, 11-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Rabbia, forte rabbia si prova nel leggere questo libro/inchiesta sull'affaire Moro. Ho pensato nel corso della mia lettura non stop : "poveraccio ha riposto speranza in uomini di Stato che poi alla fine lui stesso ha capito essere solo "diabolici" uomini (se poi è lecito chiamarli così) di potere", sperava in amici ed ha trovato “pupazzi”. Mi si potrebbe contestare che non ho tutte le basi per capire quel periodo storico, che in realtà dei motivi c’erano, e che non si poteva venire a patto con dei terroristi, altrimenti questo sarebbe equivalso a una situazione di caos istituzionale. In parte è anche vero che mi mancano dei punti, e che forse le mie lacune non mi permettono di comprendere le dinamiche, gli eventi, tra questi, il diniego più assoluto nel trattare con terroristi, la testardaggine o codardia nel non voler ammettere che quello che Moro scriveva era vero e non frutto di coercizione, la neutralità della chiesa alle richieste dello stesso Moro, e potrei continuare su altri tantissimi momenti, dal mio punti di vista incomprensibili dell’intera vicenda, ma nelle testa la domanda quanto valesse la vita di un uomo mi è venuta, non di un "leader" politico ma di Moro persona, continuerò a domandarmi se le cose potevano andare in modo diverso, e soprattutto mi chiederò se Moro non sia stato solo una vittima sacrificale, immolato per la stessa volontà dei suoi "amici" di partito.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti