€ 9.50€ 10.00
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

La disobbedienza civile
La disobbedienza civile(2013 - brossura)
€ 6.65 € 7.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
La disobbedienza civile
La disobbedienza civile(2020 - brossura)
€ 6.65 € 7.00
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La disobbedienza civile

La disobbedienza civile

di Henry David Thoreau


  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi tascabili. Classici
  • Traduttore: Mattacheo A.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2018
  • EAN: 9788806236861
  • ISBN: 8806236865
  • Pagine: XV-83
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Perché se lo stato è da sempre amministrato nell'interesse dei pochi continuiamo a non fare nulla? Se invade e schiavizza, perché, in nome di una legge che non ci rappresenta, dimentichiamo di essere uomini? Perché per convenienza non seguiamo più il nostro senso di giustizia? Sono le domande fondamentali che si pone Thoreau in queste pagine. Domande che anche oggi ciascuno di noi dovrebbe farsi ogni giorno, per ricordarsi di essere prima un uomo e poi un cittadino. Perché solo tenendo fede alla propria umanità si potrà arrivare a fare la cosa giusta. Completa il volume il saggio "La schiavitù nel Massachusetts". Introduzione di Leonardo Caffo.

Tutti i libri di Henry David Thoreau

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La disobbedienza civile acquistano anche Mandrake. Il mago: novembre 1934-aprile 1937 di Lee Falk € 14.24
La disobbedienza civile
aggiungi
Mandrake. Il mago: novembre 1934-aprile 1937
aggiungi
€ 23.74

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Si rivela l'uomo, 11-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Duro, aspro, potente. Si tratta di un saggio spiccatamente politico. Scorre, ma va interiorizzato, va compreso. Non si stravolge nella retorica, come succede a Voltaire, ma non perde neanche per un attimo la propria lucidità, né si sotterra mai nel cinismo. Porta semplicemente l'etica alle sue estreme conseguenze. L'unico filosofo a cui saprei paragonarlo è Locke.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Disobbedienza civile, 03-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi incuriosiva parecchio questo autore, e così l'ho comprato. Un movimento interiore verso la giustizia, che si trasforma in uno esteriore. Smuove davvero qualcosa dentro questo scritto. Nella mia edizione fa seguito l'apologia a John Brown che è di minore impatto, di minor intensità intellettuale, sebbene forse di maggior forza emotiva.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti