€ 30.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La trilogia: La rabbia e l'orgoglio-La forza della ragione-Oriana Fallaci intervista sé stessa-L'apocalisse

La trilogia: La rabbia e l'orgoglio-La forza della ragione-Oriana Fallaci intervista sé stessa-L'apocalisse

di Oriana Fallaci


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli International
  • Data di Pubblicazione: 2004
  • EAN: 9788817006026
  • ISBN: 8817006025
  • Pagine: XIV-750
  • Formato: rilegato

Descrizione del libro

Il cofanetto raccoglie tre dei maggiori successi di Oriana Fallaci ("La rabbia e l'orgoglio", "La forza della ragione", "Oriana Fallaci intervista sé stessa"), scritti a partire dall'attacco alle Torri gemelle di New York, amati (o fortemente criticati) da milioni di persone in Italia e nel mondo. A questi si aggiunge "L'apocalisse", un post-scriptum che in realtà è un altro libro, con il quale Fallaci torna a intervistare se stessa con il consueto coraggio. L'autrice ha riveduto e corretto, ma soprattutto ampliato, ogni testo con numerosi brani e lunghi inserti che lo rinnovano e arricchiscono.

Tutti i libri di Oriana Fallaci

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0La trilogia di Oriana Fallaci, 31-10-2010, ritenuta utile da 10 utenti su 10
di - leggi tutte le sue recensioni
Contro di lei si è levato il coro belante di quelle che genialmente lei definiva "Cicale di lusso".
Lei quello che pensa non lo manda certo a dire e, a parte certe scurrilità o eccessi, peraltro pienamente giustificate dall'indignazione, quello che dice è sacrosanto. Mi è piaciuta "la rabbia e l'orgoglio", di più mi è piaciuto "La forza della ragione", mentre la terza parte (Oriana Fallaci intervista Oriana Fallaci, modificato in Oriana Fallaci intervista se stessa) con l'appendice dell'Apocalisse offre un quadro biografico oltre che politico dell'autrice. Non c'è Guzzanti che tenga, di fronte ad una disamina così lucida e fondalmentalmente tragica della situazione dell'Eurabia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO