€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La Grande Italia. Il mito della nazione nel XX secolo

La Grande Italia. Il mito della nazione nel XX secolo

di Emilio Gentile

  • Editore: Laterza
  • Collana: I Robinson. Letture
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • EAN: 9788842096733
  • ISBN: 8842096733
  • Pagine: XVI-449
  • Formato: brossura
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

Alla fine del Novecento, fu annunciata in Italia la "morte della patria". Oggi assistiamo alla rinascita del culto della nazione, mentre molti temono tuttora una perdita dell'identità nazionale. Gli italiani, in realtà, non hanno mai avuto una comune idea di nazione, anche se fin dal Risorgimento il mito di una Grande Italia ha influito sulla loro esistenza. Sono state molte le Italie degli italiani, divisi da ideologie antagoniste, sfociate talvolta in guerra civile. Emilio Gentile narra la storia del mito nazionale nelle sue varie versioni fino a spiegare le ragioni per le quali la nazione è scomparsa dalla vita degli italiani per riapparire nell'Italia d'oggi, con un incerto futuro.


Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La Grande Italia. Il mito della nazione nel XX secolo acquistano anche Storia dei partiti italiani. Con e-book di P. Pombeni (a cura di) € 28.50
La Grande Italia. Il mito della nazione nel XX secolo
aggiungi
Storia dei partiti italiani. Con e-book
aggiungi
€ 45.60

Ultimi prodotti visti