€ 11.28€ 12.00
    Risparmi: € 0.72 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Finzioni

Finzioni

di Jorge L. Borges


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • A cura di: A. Melis
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2015
  • EAN: 9788845929649
  • ISBN: 8845929647
  • Pagine: 186
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"L'esile volume di 146 pagine sfidava la nostra immaginazione di diciottenni innamorati delle visioni di Jim Morrison e di William Blake con una visionarietà ironicamente erudita, minuziosa fino a sembrare perversa e abbastanza vaga da spingerci a cercare di decifrarla come una lingua straniera. Ora 'Finzioni' torna in una nuova e splendida versione italiana accresciuta dai tre racconti che Borges vi aggiunse ... E a percorrere di nuovo i sentieri biforcuti dell'argentino, a rileggere certi memorabili attacchi, ci si accorge non solo che il loro potere pacatamente incantatorio è immutato, ma in qualche modo si è ramificato, come in un racconto di Borges. Che cosa è successo? Solo che quasi tutta la letteratura degli ultimi quarant'anni, da Calvino a Pynchon a Molina a infiniti altri, si è confrontata o scontrata con l'universo onirico e lievemente delirante scaturito da 'Finzioni'." (Giuseppe Montesano)

I libri più venduti di Jorge L. Borges

Tutti i libri di Jorge L. Borges

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Finzioni acquistano anche Cerchi di Ralph Waldo Emerson € 7.84
Finzioni
aggiungi
Cerchi
aggiungi
€ 19.12

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Finzioni e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

5Capolavoro, 02-04-2018, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Le classifiche non sono mai argomento semplice, ma Borges è stato probabilmente il più grande scrittore del Novecento, e se si vuole "penalizzarlo" per il non aver mai scritto romanzi lunghi, non si può non considerarlo fra i primi cinque narratori del XX secolo.
Poliglotta, uomo di erudizione infinita, con i suoi racconti spalanca le porte delle profondità della mente e dell'animo umano, della complessità della Natura e dello Spazio-Tempo, dei paradossi della Storia e dell'esistenza. Tra le varie raccolte, "Finzioni" è quella che include praticamente solo capolavori: Il giardino dei sentieri che si biforcano, La biblioteca di Babele, Tre versioni di Giuda, forse l'apice assoluto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il mondo di Borges, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Diciamolo subito. Il mio approccio con Borges non è stato dei migliori, ma, superato lo scoglio si entra in un mondo parallelo dove tutto è finzione, labirinto, sogno e metafora, un mondo in cui possono convergere tutti i futuri possibili o dove il tempo può anche fermarsi. L'unico difetto di questi racconti è quello di essere troppo nozionistici per i miei gusti. Da leggere ma, soprattutto, da rileggere. Per poterlo apprezzare ancora di più.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Claudicante passo visionario, 19-04-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Raccolta di racconti ormai quasi secolare, i primi sono del 1935, simmetrici nella visione cosmica del grande Borges. Difficili da capire, forse un po' datati per la nostra cultura, basata su un appiattimento di lettura facili. Dove il virtuale ha sommerso la visione, l'immaginazione, ed il fantasy ha surclassato le metafisiche interogazioni. Emerge anche in quest'opera il poeta Borges, la sua ricerca dell'uomo, in ogni sua particolarita' . Da possedere in libreria e possibilmente a non far polvere, accresce il pensiero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Summa del simbolismo, 08-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Finzioni è un libro molto originale, scritto in maniera sublime che non incappa mai in punti "morti", nonostante le evidenti complessita del tessuto narrativo. Borges mette insieme vari temi, come il tempo, la memoria, la morte... Ogni racconto è pregno di simboli e filosofia. Si possono spendere migliaia di parole su questo libro e sulla struttura compositiva, ma ciò che resta aldilà delle parole, è un libro fondamentale che è il gioco di un grande intellettuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Realtà o finzione?, 01-02-2012, ritenuta utile da 3 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
FINZIONI è il primo libro di Borges che ho letto. Sono undici racconti che affrontano vari temi: la scrittura, lo scorrere del tempo, la memoria, la finzione ecc. Ogni racconto apre alla mente orizzonti sconfinati e molteplici chiavi di lettura. In questi racconti la finzione, la dimensione fantastica, assumono una importanza fondamentale. Inventivo come Calvino, immaginifico come Cortazar, un autore unico
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Finzioni (13)


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti