€ 5.00
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Il fascismo eterno

di Umberto Eco

  • Editore: La nave di Teseo
  • Collana: Le onde
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2018
  • EAN: 9788893442411
  • ISBN: 8893442418
  • Pagine: 51
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

"Ritengo sia possibile indicare una lista di caratteristiche tipiche di quello che vorrei chiamare l''Ur-Fascismo', o il 'fascismo eterno'. L'Ur-Fascismo è ancora intorno a noi, talvolta in abiti civili. Sarebbe così confortevole, per noi, se qualcuno si affacciasse sulla scena del mondo e dicesse: 'voglio riaprire Auschwitz, voglio che le camicie nere sfilino ancora in parata sulle piazze italiane!'. Ahimè, la vita non è così facile. L'Ur-Fascismo può ancora tornare sotto le spoglie più innocenti. Il nostro dovere è di smascherarlo e di puntare l'indice su ognuna delle sue nuove forme - ogni giorno, in ogni parte del mondo." (Umberto Eco)

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 4 recensioni)

4Libro interessante, 15-08-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi è piaciuto tantissimo, libro chiaro e molto comprensibile.
Mi ha fatto capire bene i concetti che voleva trasmettere lo scrittore.
Spero di leggere di nuovo Umberto Eco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'altro Eco, 28-03-2018, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Molti sono rimasti ad "il nome della rosa", ma questo non è lo stesso Eco.
In questo libro viene fatta un'analisi "non adatta a tutti" dei fascismo sommerso, ovvero quello che risulta essere fascismo ma che in un mondo troppo "corretto" viene definito in altro modo. Bello
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Chiave di lettura attualissima, 22-03-2018, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Il fascismo di cui si parla in questo libro non è il fascismo storico di Mussolini, ma una categoria metastorica, un fascismo eterno appunto (o ur-fascismo). Come Eco spiega benissimo in questo breve articolo, non è possibile pensare il fascismo se non sulla base della logica fuzzy. Il fascismo non è qualcosa di sistematico, anzi i confini che lo delineano sono mobili e sfumati: ecco perché è così difficile capire cosa può essere considerato fascista e cosa no.
Lettura imprescindibile per comprendere l'epoca in cui viviamo, perché nonostante Mussolini sia morto, la retorica di cui si avvalse purtroppo si ritrova ancora un po' ovunque.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1L'Eco del fascismo, 18-03-2018, ritenuta utile da 1 utente su 10
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro sbagliato al momento giusto. Il fascismo si è estinto giusto un po' di tempo fa, al contrario di quanto si possa pensare. Mussolini è morto da un pezzo, e insieme a lui le camicie nere. Insufficiente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO