€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Prontuario di punteggiatura

Prontuario di punteggiatura

di Bice Mortara Garavelli


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Laterza
  • Collana: Universale Laterza
  • Edizione: 19
  • Data di Pubblicazione: giugno 2003
  • EAN: 9788842070276
  • ISBN: 8842070270
  • Pagine: XIII-155
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Professore ordinario di Grammatica italiana nella Facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Torino, accademica della Crusca, Bice Mortara Garavelli offre con questo volume un manuale di consultazione, una risposta ai dubbi e alle domande che affligono ognuno di noi sul modo di usare i segni di punteggiatura, nonché riflessioni sul ruolo della punteggiatura nella costruzione del testo, scaturite dall'analisi di una serie di esempi.

Tutti i libri di Bice Mortara Garavelli

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Prontuario di punteggiatura acquistano anche Italiani scritti di Luca Serianni € 19.20
Prontuario di punteggiatura
aggiungi
Italiani scritti
aggiungi
€ 29.40

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Prontuario di punteggiatura, 13-07-2011, ritenuta utile da 6 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Il saggio è molto acuto, si tratta di una breve esposizione della storia della punteggiatura, mostra al lettore una serie di esempi tratti dalle fonti più disparate - scrittori, ma anche giornalisti, testi legali e la nostra Costituzione - per dare un'idea del loro uso corretto, e delle trappole logiche nascoste: molti di questi segni, la virgola innanzitutto, hanno infatti il doppio scopo di indicare l'intonazione della frase da un lato, con le pause che si dovrebbero fare mentre si legge, e la struttura della frase dall'altro. La fregatura è che questi usi sono spesso incompatibili, e oggigiorno si tende a preferire il secondo; ma molti non lo sanno, facendo così scempio della sintassi. Purtroppo la scelta di essere descrittivo e non prescrittivo nuoce molto a quello che a leggere il titolo dovrebbe essere lo scopo del libretto: leggendolo l'ho apprezzato, ho scoperto che la grammatica italiana è molto, molto, molto più complicata di quanto mi insegnarono a scuola più di trent'anni or sono, ma non saprei ripetervi una singola regola. Giudizio misto, insomma.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti