€ 14.10€ 15.00
    Risparmi: € 0.90 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Massa e potere
€ 26.32 € 28.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Massa e potere

Massa e potere

di Elias Canetti


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • Traduttore: Jesi F.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2015
  • EAN: 9788845929656
  • ISBN: 8845929655
  • Pagine: 615
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nelle sue memorie Canetti scriverà, a proposito della massa: "È un enigma che mi ha perseguitato per tutta la parte migliore della mia vita e, seppure sono arrivato a qualcosa, l'enigma nondimeno è restato tale". Il "qualcosa" a cui qui si allude è "Massa e potere": la sua lunghissima genesi - apparve dopo trentotto anni di elaborazione - fa capire quale immensa energia, concentrazione, furia si sia depositata nelle pagine di questo libro. Un libro che è un vasto mito costellato di tanti altri miti - spesso dissepolti con passione da libri dimenticati nell'oscurità delle biblioteche -, dove Canetti, con l'asciuttezza vibrante di un annalista cinese, riesce a saldare in un tutto l'immane storia che vive in ciascuno di noi, iscritta nei nostri gesti elementari.

Tutti i libri di Elias Canetti

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Massa e potere acquistano anche La coscienza delle parole di Elias Canetti € 26.32
Massa e potere
aggiungi
La coscienza delle parole
aggiungi
€ 40.42

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Massa e potere e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.8 di 5 su 4 recensioni)

5Lo studio di una vita, 21-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
E' sicuramente il libro più famoso di Canetti, Nobel per la letteratura. Un libro che ti fa riflettere, che analizza l'essere umano e il potere nel più profondo. Che scava nell'animo umano. Indubbiamente non è una lettura semplice, è un libro abbastanza lungo ma ben organizzato, i paragrafi sono brevi ma completi. Consigliatissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Un libro veramente notevole, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Canetti dimostra una profondità ecellente e una ferma conoscenza delle fonti, veramente tantissime, che usa per declinare i temi della massa e quello del potere. Libro che consiglio a chiunque deidera avere una visione diversa di tali fenomeni, non compressa all'oggi, a determinate immagini politiche decadenti, ma che ricerca il vero nucleo iniziale che fa emergere questi fondamenti nell'uomo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Massa e potere, 09-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Saggio massiccio, ma che grazie alle doti prosistiche dell'autore non risulta mai pesante. Ovviamente questo saggio è stato scritto da una persona che aveva una marcia in più rispetto a tanti comuni mortali, credo che non sia fuori luogo in questo caso parlare di vero e proprio genio. Il libro è un bellissimo excursus sul significato di massa nelle sue varie forme, e di potere, all'interno delle più diverse culture: si va dalla cultura occidentale del secolo scorso, fino alle culture più primitive di popoli ormai scomparsi o di popolazioni primitive ancora esistenti: boscimani, aborigeni, ecc. Molto interessante risulta, almeno per me, il parallelo tra potere e paranoia, è un collegamento a cui non avevo mai pensato ma che invece ha una sua ragione d'essere. A volte il saggio sembra anche indulgere, almeno all'inizio, su alcune considerazioni abbastanza ovvie, ma il tutto è funzionale al susseguirsi del filo logico all'interno del saggio, che in realtà è costituito da vari saggi, quante sono le sezioni del libro. Non trovo che i due concetti presenti nel titolo del saggio siano in realtà contrapposti, anche se apparentemente lo potrebbe sembrare: il potere da che mondo è mondo è concentrato nelle mani di pochi, e quindi è per sua natura non attribuibile alla massa, ma si potrebbe anche dire che non esiste potere che non implichi un perfetto controllo delle masse; quando questa capacità di controllo viene meno ecco che basta un istante per perdere il potere (vedi rivolte, ribellioni, rivoluzioni, ecc). Saggio poi che si legge benissimo e senza fatica, pur non essendo io particolarmente ferrato in antropologia culturale. Da leggere assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Massa e potere, 18-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un libro che richiede tempo e impegno. Io ho impiegato più di tre mesi per finirlo, poche pagine ogni giorno e sempre con una matita in mano... Ma ne valeva la pena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti