€ 6.40€ 8.00
    Risparmi: € 1.60 (20%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 15 ore e 29 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 25 giugno Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Il fu Mattia Pascal
Il fu Mattia Pascal(2018 - brossura)
€ 9.00 € 8.64
Disponibilità immediata
Il fu Mattia Pascal
Il fu Mattia Pascal(2016 - brossura)
€ 10.00 € 9.00
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il fu Mattia Pascal

Il fu Mattia Pascal

di Luigi Pirandello


Disponibilità immediata

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli classici

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Con questo romanzo, scritto nel 1904, Pirandello scrisse la prima grande "metamorfosi" della letteratura contemporanea. Mattia, bibliotecario ligure, detestato dalla moglie e dalla suocera, casualmente diventa ricco e, grazie a uno scambio di persona, inizia un viaggio che lo condurrà alla follia in una stanza dove un misterioso affittacamere, Anselmo Paleari, favorirà i suoi sdoppiamenti e le sue vertigini esoteriche in una spirale senza uscita, per molti versi simile a quella di Gregorio Samsa nella "Metamorfosi" di Kafka. Introduzione di Silvio Perrella.

Tutti i libri di Luigi Pirandello

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il fu Mattia Pascal acquistano anche La luna e i falò di Cesare Pavese € 10.20
Il fu Mattia Pascal
aggiungi
La luna e i falò
aggiungi
€ 16.60

Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 16 recensioni)

5Esistenziale ma un pochino noioso, 10-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il tema del libro è molto intelligente; chiunque ha provato il desiderio di fuggire dalla propria vita percepita come scialba per trovare un senso alla propria esistenza. Ma è una cosa che si può fare? Sarà questo quesito a trascinarvi fino alla fine del libro, anche perchè in questo libro non ci si affeziona ai personaggi e non sono gli eventi della trama a coinvolgere il lettore.
Consigliato per chi ama le letture filosofiche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Classico filosofico, 23-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Quante volte avremmo voluto fuggire dalla nostra vita infelice? La verità è che senza le nostre disavventure quotidiane perderemmo la nostra identità, e non avremmo nulla per cui gioire. Mattia Pascal lo scopre a sue spese, vivendo una, due, tre vite, e scegliendo di tornare alla più autentica e sventurata, pur di poter essere se stesso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Un classico, 11-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro due volte, la narrazione e la riflessione si intrecciano molto bene e non possono che portare il lettore a chiedersi cosa sia l'identità e la libertà. Il protagonista vuole cambiare vita per essere libero ma si accorge di essere meno libero di prima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Classico, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
È un classico libro che si studia alle scuole e poi magari non si riprende più quando si esce si diventa adulti. Io ho ripreso questo libro in cui si coglie la vera essenza di Pirandello. Sinceramente ne ho preferito altri ma resta comunque un piccolo gioiellino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Fa riflettere, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Se tentassimo di scappare dalla nostra vita costruendoci una nuova identità e allontanandoci dall'ipocrisia dei rapporti sociali saremmo davvero liberi? Oppure saremmo meno liberi di prima? Questo libro ci porta a riflettere sulla nostra identità con uno stile semplice, ironico e riflessivo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il fu Mattia Pascal (16)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti