€ 12.66€ 14.90
    Risparmi: € 2.24 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 3 ore e 11 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 26 aprile   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Fai bei sogni

Fai bei sogni

di Massimo Gramellini


Disponibilità immediata
  • Editore: Longanesi
  • Collana: La Gaja scienza
  • Data di Pubblicazione: marzo 2012
  • EAN: 9788830429154
  • ISBN: 8830429155
  • Pagine: 209

Trama del libro

Fai bei sogni è un romanzo, a tratti autobiografico, del vicedirettore de La Stampa Massimo Gramellini. E' la storia di un segreto, rimasto nascosto per quarant'anni. E' la storia di una persona che dall'età di nove anni, fino alla vita da adulto, è rimasto all'oscuro circa i fatti relativi alla morte di sua madre. Come se il silenzio fosse un modo per cancellare le tragedie della vita. In realtà questo è un modo per rifiutarsi di accettare l'evento drammatico. Il silenzio come rifugio per non soffrire, uno stratagemma dell'anima a cui ricorre chi si trova di fronte ad una perdita improvvisa. Un rifugio temporaneo che non serve. Un'illusione che fornisce linfa vitale al malessere esistenziale, al timore di vivere. Non è il superamento del dolore, ma è il rifiuto e la paura di conoscere la verità, è una condizione che trascina verso lo smarrimento del proprio Io più profondo. Ed è questa la situazione del protagonista, un uomo insicuro a causa di una perdita che non è mai stato in grado di superare. E' la sua storia, la storia del suo tormento e di come, un giorno, ha deciso di immergersi nel dolore, per superarlo e per vivere un'esistenza autentica. Fai bei sogni è un romanzo in cui Gramellini parla della perdita, della verità e dei percorsi che il nostro Io compie per cercare di superare i drammi dell'esistenza.

Tutti i libri di Massimo Gramellini

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Fai bei sogni acquistano anche Avrò cura di te di Massimo Gramellini € 13.60
Fai bei sogni
aggiungi
Avrò cura di te
aggiungi
€ 26.26

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Fai bei sogni e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 60 recensioni)

4.0Toccante, 20-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
È un libro toccante, delicato ma che arriva dove deve arrivare, cioè al cuore delle persone. Sapere che la storia non è pura fantasia ma è reale rende tutto ancora più emozionante. Leggerò altro di questo autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Grazie per aver condiviso la tua esperienza!, 02-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo scorrevole sia perché breve, sia per merito della penna di Gramellini. Mi sono avvicinato a questo testo poiché condivido con l'autore l'esperienza che è il motore della narrazione, anche se alla fine i "proprio come successe a me" sono stati ampiamente sovrastati dai "con me non fu così". Lo consiglierei a quanti hanno perso qualcuno ma rifiutano di accettare la cosa, anche a distanza di anni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Coinvolgente ed emozionante, 01-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro appassionante basato sull'autobiografia dell'autore, partendo da un evento traumatico quale quello della morte della madre. Uno di quei libri che non riesci a smettere di leggere e che divori fino all'ultima pagina. Semplice, coinvolgente, emozionante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Coinvolgente, 31-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro veramente intenso. Gramellini non smentisce le sue ottime qualità di narratore. Con pochi, precisi tratti ti trasporta alla scoperta di un segreto, del suo segreto, indagando, nel contempo, il difficile rapporto genitori-figli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Toccante, 13-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
I rapporti tra un bambino orfano di uno dei genitori e il genitore che sopravvive all'altro sono quasi sempre difficili, e Gramellini li descrive con una crudezza che solo il dolore infantile può rendere tale. Questo libro è pieno di emozioni, di solitudine, di incomprensioni, di fragilità che solo la perdita della mamma può acuire. Da parte dell'autore c'è la voglia di riscattare il suo dolore infantile quando, ormai maturo, scopre la verità. Non c'è vittimismo ma solo la volontà di far capire a tutti che l'amore è in grado di affievolire anche la verità più crudele che un essere umano si trova a dover affrontare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Fai bei sogni (60)


Ultimi prodotti visti