€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La cucina italiana. Storia di una cultura

La cucina italiana. Storia di una cultura

di Alberto Capatti, Massimo Montanari


  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 8
  • Data di Pubblicazione: giugno 2005
  • EAN: 9788842076759
  • ISBN: 8842076759
  • Pagine: XVI-408
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

L'Italia delle cento città e dei mille campanili è anche l'Italia delle cento cucine e delle mille ricette. La grande varietà delle tradizioni alimentari, specchio di un'esperienza storica dominata a lungo dal particolarismo e dalla divisione politica, è il carattere che maggiormente contraddistingue la gastronomia del nostro paese, rendendola straordinariamente ricca e attraente. Basta questo per concludere che una cucina italiana non esiste e non è mai esistita? È ciò che spesso si è portati a credere, ma la scommessa di questo libro è dimostrare il contrario, in base a considerazioni che tendono a rovesciare alcuni luoghi comuni e i più consueti modi di approccio alla storia della cucina.

Tutti i libri di Alberto Capatti

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La cucina italiana. Storia di una cultura acquistano anche Il cibo come cultura di Massimo Montanari € 10.45
La cucina italiana. Storia di una cultura
aggiungi
Il cibo come cultura
aggiungi
€ 23.75

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Saggio sulla storia del cibo, 26-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La vicenda delle ragioni economiche e sociali che hanno portato alla cucina che conosciamo oggi; come e perchè si sono propagate vivande e cibi, come si è arrivati da un gusto "mistificato" ad uno analitico, il mistero del successo e del tramonto di spezie e condimenti... Un altro modo di esaminare la storia. Saggio ricchissimo di curiosità su prodotti, cibarie, gusti, modi di concepire il cibo, dall'antica Grecia a oggi. Davvero esaltante. Non ho dato quattro stelle a causa di alcuni capitoli un po' monotoni e poco interessanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti