Il Maestro e Margherita

Il Maestro e Margherita

4.0

di Michail Bulgakov


  • Prezzo: € 8.50
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

"Il Diavolo è il più appariscente personaggio del grande romanzo postumo di Bulgakov. Appare un mattino dinanzi a due cittadini, uno dei quali sta enumerando le prove dell'inesistenza di Dio. Il neovenuto non è di questo parere... Ma c'è ben altro: era anche presente al secondo interrogatorio di Gesù da parte di Ponzio Pilato e ne dà ampia relazione in un capitolo che è forse il più stupefacente del libro... Poco dopo, il demonio si esibisce al Teatro di varietà di fronte a un pubblico enorme. I fatti che accadono sono cosi fenomenali che alcuni spettatori devono essere ricoverati in una clinica psichiatrica... Un romanzo-poema o, se volete, uno show in cui intervengono numerosissimi personaggi, un libro in cui un realismo quasi crudele si fonde o si mescola col più alto dei possibili temi: quello della Passione... È qui che Bulgakov si congiunge con la più profonda tradizione letteraria della sua terra: la vena messianica, quella che troviamo in certe figure di Gogol' e Dostoevskij e in quel pazzo di Dio che è il quasi immancabile comprimario di ogni grande melodramma russo." (Eugenio Montale)

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Michail Bulgakov:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 8 recensioni)

1.0Non mi è piaciuto, 29-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Probabilmente l'ho letto nel periodo sbagliato, ma oltre ad essermi distratta quasi subito e ad aver quindi perso il filo della narrazione, questo romanzo non mi ha lasciato nulla e ciò mi dispiace. Già, perché mi rendo conto di aver avuto tra le mani una delle pietre miliari della letteratura mondiale, però purtroppo non ha suscitato in me quelle emozioni che altri libri mi hanno regalato. Sicuramente lo rileggerò, anche solo per sapere se è proprio stato letto nel periodo sbagliato o se semplicemente non fa per me.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il maetro e la fantasia, 27-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Invidio la fantasia di Bulgakov, la sua geniale messa in scena di denuncia della dittatura comunista. Tra diavoli, gatti parlanti, scope volanti, si dipana una storia surreale, straniante per i continui cambiamenti di ambientazione, ironica, e pungente. E' un romanzo davvero sorprendente dalla prima all'ultima pagina, che destabilizza il lettore con episodi apparentemente privi di significato ricoperti da normalità. Un succedersi di citazioni nascoste, di paure cancellate, di intelligenza che smaschera la stupidità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il capolavoro di Bulgakov, 18-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo arduo e complesso, che racchiude in sé una fortissima componente religiosa e mistica, trattata spesso con pacata tranquillità. La scrittura è piacevole, seppur costruita secondo delle regole formali piuttosto alte, che talvolta rendono un po' accidentata la lettura. Suprema la capacità di Bulgakov di delineare le personalità dei suoi protagonisti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Sublime, 14-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo ricchissimo di simbolismi materiali e soprattutto ideologici e spirituali. Il Diavolo viene rappresentato come il mistero del cambiamento inspiegabile che muove persone singole l'intera società. Nessuno, per l'autore, può sottrarsi al nuovo, pena la sua distruzione. Margherita si lascia prendere dal gioco e verrà premiata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meraviglioso Surreale, 29-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro dall'atmosfera surreale,
forse uno dei maggiori punti di riferiemento per il genere. Senza il "Maesro e Margherita la letteratura surreale non sarebbe stata così come la conosciamo.
Un grande libro da un grande maestro!
Consigliatissimo, un appassionato di letteratura russa non può prescindere da questo testo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il maestro e margherita, 14-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
In un'atmosfera a dir poco particolare prende vita questo splendido romanzo di Bulgakov che è rimasto uno dei miei preferiti. Tra i tanti personaggi quello di cui ci ricordiamo sicuramente è Satana che giunge a Mosca sotto le vesta di un mago e sconvolge la routine moscovita. Ma naturalmente è la bellissima storia d'amore di uno scrittore, il Maestro, e la sua Margherita che delizia tutto il romanzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una fiaba moscovita, 23-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il diavolo, una strega, Ponzio Pilato e dei demoni dispettosi in questo turbinante racconto di Bulgakov. Tanti personaggi, ma il protagonosta indiscusso della scena è Voland-satana, un vero show man. Un racconto molto particolare ma veramente bello, in cui si vanno a toccare temi importanti in un'atmosfera a dir poco bizzarra
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il capolavoro di Bulgakov, 04-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Tra tutti i libri, sicuramente consigliabili, dell'autore russo, Maestro e Margherita è sicuramente il masterpiece. La lettura è quindi consigliatissima essendo uno dei libri simbolo del '900, una surreale storia sullo sfondo di una realissima, metodica e materialista Unione Sovietica, con tutto ciò che ne può conseguire. Tuttavia bisogna mettere in guardia il lettore sul fatto che, nonostante la scrittura di Bulgakov sia solitamente liscia e spontanea, in questo caso si fa più elaborata se non confusionaria (anche a causa dei temi surreali trattati); occorre dunque cimentarsi nella lettura in uno stato d'animo dedito all'attenzione, per non rischiare di perdere il filo dellla trama. Da leggere senza essere sovrappensiero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO