Emma

Emma

di Jane Austen


  • Prezzo: € 9.00
  • Nostro prezzo: € 8.55
  • Risparmi: € 0.45 (5%)
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 9 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

Descrizione

Sono andata a scegliermi un'eroina che nessuno tranne me potrebbe amare...: così diceva, della protagonista, la sua creatrice. Emma Woodhouse è una giovane donna intelligente, indipendente, che ha sviluppato una forte individualità e una decisa coscienza della propria posizione sociale. E tuttavia è straordinariamente cieca di fronte ai sentimenti: propri e altrui. Jane Austen costringe la sua eroina a una tardiva quanto autoironica presa di coscienza, attraverso la quale prende forma anche la sua sottile critica dei costumi, della vanità e dell'egoismo, visti alla luce di una profonda comprensione dell'animo umano.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Emma acquistano anche Orgoglio e pregiudizio. Audiolibro. CD Audio formato MP3 di Jane Austen € 13.00
Emma
aggiungi
Orgoglio e pregiudizio. Audiolibro. CD Audio formato MP3
aggiungi
€ 21.55

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Emma e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 5 recensioni)


5.0Emma un'altra eroina della Austen , 27-04-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di C. Sorbello - leggi tutte le sue recensioni

Emma Woodhouse si diverte a combinare matrimoni eppure non sempre le sue idee sono corrette. Addirittura fa di Harriet Smith la sua beniamina da guidare e consigliare. Quest'ultima subirà non pochi guai ed illusioni a causa di Emma.
Eppure nonostante Emma si diletti a gestire la vita privata degli altri non riesce a gestire la sua. Alcune volte può apparire un po' troppo sfrontata, ma risulterà impossibile non affezionarsi a questa grande eroina creata dalla penna della mitica Jane Austen.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Emma, solo Emma, 09-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 4
di I. Tartaglia - leggi tutte le sue recensioni

Questo personaggio mi è piaciuto molto.
Emma è bella e intelligente, sa quanto vale è sicura di sé.
Ha la mania di combinare matrimoni e pensa di essere abile a capire i sentimenti delle persone, ma sbaglia tutti i pronostici che fa, anche a suo svantaggio.
Gli errori che commette ridimensionano il suo ego, facendola diventare un pò più umile e riflessiva.
Il finale è davvero sorpendente, anche se intuibile.
Jane Austen non delude mai.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Sono le persone intelligenti che cambiano idea!, 09-12-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di G. Soldi - leggi tutte le sue recensioni

Apprezzo molto la scrittura della Austen; ogni volta che mi immergo nella lettura vengo come catapultata in un mondo lontano dove i passatempi delle ragazze di buona famiglia sono i pettegolezzi e l'organizzazione dei matrimoni e la campagna inglese ne è cornice idilliaca! Nonostante non mi abbia emozionato come "Orgoglio e pregiudizio", è stata una lettura davvero piacevole e Mr Knightley non ha niente da invidiarea Mr Darcy! Verrebbe voglia di prendere a schiaffi Emma ad ogni pagina, eppure non si può non amarla! Delizioso finale!

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Emma seconda solo ad Elizabeth, 27-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di M. Licciardello anzalone - leggi tutte le sue recensioni

Che terribile snob questa Miss Woodhouse, che guarda tutti con condiscendenza e pensa di poter gestire la vita degli altri! Eppure, sin dalle prime battute, ci colpisce la sua arguta intelligenza che, come dice il suo "caro Mr Knigtley", ci fa intravedere ben altre potenzialità che quelle di una zitella benestante. In questo libro la Austen raggiunge vette notevoli nelle sue caratterizzazioni così acute e ricche di ironia nei confronti della società del tempo. Secondo solo ad Orgoglio e Pregiudizio!

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0L'arroganza della signorina Woodhouse, 17-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di I. Aprile - leggi tutte le sue recensioni

Emma è un personaggio davvero particolare, di cui la stessa Jane Austen affermava che non sarebbe piaciuto a nessuno tranne che a lei. Invece questa ragazza dell'alta società, convinta del proprio valore e dell'assoluta correttezza delle proprie opinioni, è diventata uno dei pesonaggi più amati della Austen. E' difficile dire che cosa ci affascini di un simile personaggio. Forse è la sua fallibilità: Emma commette degli errori di valutazione piuttosto grossolani, ma a chi non è mai capitato? L'importante è che alla fine, a prescindere dall'intervento di Emma, ogni cosa segue il suo corso naturale e lei stessa è costretta ad ammettere di aver commesso degli errori.
Un simile personaggio, il cui atteggiamento spocchioso viene ridimensionato nel corso della vicenda e che allo stesso tempo è tanto coraggioso da riconoscere di aver sbagliato, non potrà che piacere a tutti.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO