€ 11.28€ 12.00
    Risparmi: € 0.72 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Ultime della notte

Ultime della notte

di Petros Markaris


  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili narrativa
  • Traduttore: Loria G.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2001
  • EAN: 9788845248597
  • ISBN: 8845248593
  • Pagine: 343

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il commissario Kostas Karitos vive ad Atene, metropoli sospesa tra Oriente e Occidente, crocevia di immigrati clandestini, ex spie sovietiche e trafficanti d'organi. Karitos tenta comunque di ritagliarsi uno spazio di tranquillità personale, per dedicarsi anche ai propri problemi famigliari. Ma un efferato omicidio lo costringe a scendere in campo, scontrandosi con schegge impazzite di realtà.

Tutti i libri di Petros Markaris

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Ultime della notte acquistano anche Resa dei conti. La nuova indagine del commissario Charitos di Petros Markaris € 16.92
Ultime della notte
aggiungi
Resa dei conti. La nuova indagine del commissario Charitos
aggiungi
€ 28.20

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.8 di 5 su 5 recensioni)

4Tutto comincia....., 02-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 12
di - leggi tutte le sue recensioni
Tutto comincia con la scoperta di una coppia di albanesi assassinati in un piccolo appartamento di Atene. Fa la sua comparsa il commissario Charitos. Mezz'eta' , sovrappeso, una moglie che si preoccupa di tutto, una figlia che vuole volare via con le proprie ali pur volendogli bene. Un uomo qualunque, appartenente alla classe medio- piccola, la cui vita scorre tra piccole gioie e piccole vendette (son parole sue) , a ben vedere ha molti punti in comune con il Maigret di Simenon, forse piu' rabbia, visto i tempi ben diversi. Sara' maschilista (come puo' essere un maschio greco) sara' ordinario, un po' becero, Ma e' quanto di piu' umano che si sia visto negli ultimi tempi. Il romanzo scorre fra il caos di Atene, che somiglia al nostro, fra funzionari un po' sui generis, come i nostri, con le piccole invidie e le sconnesse improvvisazioni che ci sono anche da noi. Ci sara' un motivo per cui risulta subito simpatico, no? E' il suo primo caso pubblicato in Italia, la fine non e' nuova, ma risulta lo stesso convincente ed ha subito successo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Decisamente positivo, 30-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo primo tentativo con il giallo greco non mi dispiace affatto. Il commissario Kostas Charitos ha una sua ben disegnata personalità che non ha nulla da invidiare ad altri poliziotti dal resto d'Europa. La trama è ben congegnata, scorre sotto gli occhi e nella mente con scorrevlezza e con la giusta dose di intrigo. Approvato a pieni giudizi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Interessante, 16-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un altro libro molto bello dove il protagonista rappresentato dal commissario Charitos si trova alle prese con una banda di trafficanti d'organi. Un'altra avventura per il commissario che si trova alle prese anche con i suoi problemi famiiliari dove la moglie Adriana non riesce a sopportare le continue assenze di Kostas.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Bello., 08-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo primo della serie con protagonista il commissario Charitos. Molto bello, lo si legge in una manciata di ore. Riesce a tenere il lettore col fiato sospeso ad ogni pagina e sopratutto offre un bellissimo finale, per nulla scontato. Sono rimasta impressionata, non mi aspettavo niente di cosi eccelso. Promosso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Ultime della notte, 10-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Sconsigliato a chi ama i gialli al cardiopalma, la storia ha un inizio promettente ma via via diventa caotica anche per l'inserimento di troppi personaggi, la trama s'ingarbuglia a tal punto da diventare soporifera, l'unica parte dove Markaris è riuscito a "stupirmi" moderatamente è il finale.
La vicenda è ambientata ad Atene, città in cui svolge le proprie indagini il commissario Charitos, personaggio stereotipato e prevedibile, metodico, maniacale e anche un po' maschilista.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti