€ 25.27€ 26.60
    Risparmi: € 1.33 (5%)
Disponibile in 10/15 giorni lavorativi

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Storia costituzionale italiana. Dallo Statuto albertino alla Repubblica (1848-2001)

Storia costituzionale italiana. Dallo Statuto albertino alla Repubblica (1848-2001)

di Roberto Martucci

  • Editore: Carocci
  • Collana: Università
  • Data di Pubblicazione: settembre 2002
  • EAN: 9788843023714
  • ISBN: 8843023713
  • Pagine: 312

PromozionePromozione SCONTOMASSIMO
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

Il volume è frutto di una riflessione decennale sulla natura della crisi italiana e sull'incapacità dimostrata dalla sua classe politica di pensare il governo dello Stato in termini di "governo di legislatura", ossia un esecutivo legittimato dal voto popolare e destinato a guidare il paese nell'intervallo dato da due elezioni politiche generali. L'autore inquadra la storia costituzionale italiana in una dimensione di lungo periodo, a partire dallo Statuto del 1848 per arrivare alla crisi della repubblica. Fili conduttori di questa indagine sono quindi il ruolo del potere esecutivo nella costruzione dello Stato italiano, cominciando proprio dal re statutario, troppo spesso presentato come colui che "regna e non governa", e quello delle crisi di governo che, nell'esperienza italiana, non coincidono con la fine della legislatura e con le elezioni politiche, intersecando invece l'intera storia unitaria del nostro paese fino ai giorni nostri.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Storia costituzionale italiana. Dallo Statuto albertino alla Repubblica (1848-2001) acquistano anche Percorsi di storia istituzionale europea (XIII-XIX secolo) di Maria Sofia Corciulo € 21.37
Storia costituzionale italiana. Dallo Statuto albertino alla Repubblica (1848-2001)
aggiungi
Percorsi di storia istituzionale europea (XIII-XIX secolo)
aggiungi
€ 46.64

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Una utile sintesi, 11-12-2010, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Il lavoro di Martucci è senz'altro utile per lo studente universitario ma anche per chi vuol conoscere più approfonditamente la storia costituzionale d'Italia in età contemporanea. Il capitolo sul fascismo è tra i più originali, mentre invece viene sacrificata eccessivamente la parte dedicata alle trasformazioni del sistema politico in età repubblicana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO