€ 28.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La storia dell'arte. Istruzioni per l'uso

La storia dell'arte. Istruzioni per l'uso

di Antonio Pinelli

  • Editore: Laterza
  • Collana: Grandi opere
  • Data di Pubblicazione: maggio 2009
  • EAN: 9788842089841
  • ISBN: 8842089842
  • Pagine: 256
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

L'opera d'arte riflette in sé una somma di fattori: la personalità dell'artista, le richieste del committente, il peso della tradizione, il riflesso della cultura contemporanea. A volte i colori possono incarnare un particolare significato, diverso da epoca a epoca e da luogo a luogo (per esempio in Occidente il colore del lutto è il nero, mentre in Cina è il bianco), e perfino i gesti non hanno una lettura univoca: ciò che da noi esprime dileggio, può risultare incomprensibile ad altri popoli. Ricostruire il contesto cronologico e territoriale di un'opera d'arte, e apprezzarne appieno il significato, può dunque voler dire decifrare codici divenuti per noi incomprensibili. Compito dello storico dell'arte è attivare tutti i canali conoscitivi - documentari, storico-filologici, iconologici, di analisi del contesto e della committenza, di storia del gusto e della fortuna critica per approssimarsi il più possibile all'interpretazione autentica dell'opera. Questo libro, che si avvale di una sezione iconografica, si propone di far acquisire al lettore uno sguardo critico e metodologicamente aggiornato sulla storia dell'arte, collocando le opere sullo sfondo di questioni più ampie, quali il ruolo sociale dell'artista nelle diverse epoche - misurato anche sulla base del valore attribuito all'opera in termini di prezzo - o il significato e i limiti delle cosiddette "etichette storico-critiche", come Gotico, Manierismo, Barocco o Rococò.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Capire l'arte per studiarla, 22-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo storico dell'arte Antonio Pinelli, rivolgendosi a un pubblico italiano di studenti universitari, ha pubblicato un testo in cui l'autore tenta, in modo molto convincente e rigorosamente chiaro dal punto di vista della metodologia, di offrire validi strumenti per lo studio della storia dell'arte, intesa come disciplina strettamente umanistica e che racchiude in un certo senso anche altre discipline "sorelle" legate alle "humanae litterae" come, ad esempio, la storia, la filologia e la letteratura. Questo perché l'immagine racchiude in sé un universo di contenuti che vanno opportunamente individuati, capiti, studiati, analizzati, attraverso l'applicazione di una metodologia della ricerca storico-artistica che non deve e non può concedere alcuno spazio all'arbitrio interpretativo. Per questo il suo libro analizza di volta in volta il ruolo sociale dell'artista; il fare arte nella storia; l'analisi delle "etichette" stilistiche e la rappresentazione dello spazio nelle arti visive, ma non manca di riflettere anche sull'attribuzionismo, sui metodi interpretativi riguardo alle opere d'arte e la pratica del "conoscitore", etc. Si tratta di un testo che va attentamente vagliato e letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO