€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 16 ore e 31 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdì 18 giugno. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La storia dell'arte. Istruzioni per l'uso. Ediz. illustrata

La storia dell'arte. Istruzioni per l'uso. Ediz. illustrata

di Antonio Pinelli

  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2014
  • EAN: 9788858116319
  • ISBN: 8858116313
  • Pagine: VII-256
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

L'opera d'arte riflette in sé una somma di fattori: la personalità dell'artista, le richieste del committente, il peso della tradizione, il riflesso della cultura contemporanea. A volte i colori possono incarnare un particolare significato, diverso da epoca a epoca e da luogo a luogo (per esempio in Occidente il colore del lutto è il nero, mentre in Cina è il bianco), e perfino i gesti non hanno una lettura univoca: ciò che da noi esprime dileggio, può risultare incomprensibile ad altri popoli. Ricostruire il contesto cronologico e territoriale di un'opera d'arte, e apprezzarne appieno il significato, può dunque voler dire decifrare codici divenuti per noi incomprensibili. Compito dello storico dell'arte è attivare tutti i canali conoscitivi - documentari, storico-filologici, iconologici, di analisi del contesto e della committenza, di storia del gusto e della fortuna critica per approssimarsi il più possibile all'interpretazione autentica dell'opera. Questo libro, che si avvale di una sezione iconografica, si propone di far acquisire al lettore uno sguardo critico e metodologicamente aggiornato sulla storia dell'arte, collocando le opere sullo sfondo di questioni più ampie, quali il ruolo sociale dell'artista nelle diverse epoche - misurato anche sulla base del valore attribuito all'opera in termini di prezzo - o il significato e i limiti delle cosiddette "etichette storico-critiche", come Gotico, Manierismo, Barocco o Rococò.