€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Solaris

Solaris

di Stanislaw Lem


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Sellerio Editore Palermo
  • Collana: La memoria
  • A cura di: F. M. Cataluccio
  • Traduttore: Verdiani V.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • EAN: 9788838929106
  • ISBN: 8838929106
  • Pagine: 328
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788804218487, 9788804515821, 9788804567028

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"Solaris" è il capolavoro della fantascienza filosofica. Siamo nel lembo più estremo dell'universo esplorato dal genere umano. Un astronauta, dalla Terra, approda nella stazione spaziale che gira intorno al pianeta Solaris. Qui trova un'atmosfera di mistero e sospetto: nessuno lo accoglie, i pochi ospiti della astronave sembrano angosciati e sopraffatti, c'è un morto recente a cui si allude con circospezione ma senza sorpresa, gli oggetti subiscono strane deformazioni, si avvertono presenze. Solaris è noto agli umani come il grande pianeta "vivente". Appare in forma di vasto oceano e avrebbe dovuto conflagrare se la sua orbita avesse seguito le leggi della fisica. Ma è come dotato di capacità cosciente di reazione e questa capacità sembra legata alle apparizioni di fantasmi, proiezioni viventi di incubi, sogni e fantasie. L'astronauta è costretto a interrogarsi, mentre lo contagia la stessa angoscia che domina in tutto l'ambiente. Un'avventura avvincente e carica di attesa e mistero. Ma si potrebbe dire anche un'avventura epistemologica, nel senso che presenta alla lente della riflessione un numero enorme di quesiti che abitano i rami della filosofia. Fra essi, il più suggestivo sembra essere il tema dell'Identità, del Soggetto, dell'Io. Non esiste l'Io unico e identico a se stesso.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Solaris acquistano anche La ragazza meccanica di Paolo Bacigalupi € 17.18
Solaris
aggiungi
La ragazza meccanica
aggiungi
€ 30.34

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Solaris e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5In letteratura c'è un prima e un dopo , 06-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Che dire di un libro piccino che sta nel palmo di una mano e concentra tanta meraviglia... La traduzione è della bravissima Vera Verdiani (già traduttrice di Ryszard Kapu? Ci? Ski e Witold Gombrowicz, per dire! ) mentre la postfazione, "L'oceano dei neutrini pensanti", è di Francesco Maria Cataluccio (già direttore editoriale di Bruno Mondadori e Bollati Boringhieri e noto studioso di lingua e cultura polacca) .
Il resto è il capolavoro di Lem.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Super fantascienza, 20-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Stanislaw Lem, polacco, pubblica nel 1961 in Polonia questo romanzo che diverrà famosissimo in tutto il mondo. Fantascienza, forse, o rappresentazione filosofica di una fantasia?
Degli scienziati rimangono attratti dal pianeta Solaris e dai suoi abitanti e cercano di entrare in contatto con loro. Ma Solaris è misteriosamente immerso in una sorta di liquido, che continuamente inganna e depista i terrestri. Forse il contatto non avverrà mai. Cos'era veramente Solaris? Una nostra proiezione, forse? Immenso capolavoro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Solaris, 09-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro meraviglioso, che ho scoperto grazie alle recensioni entusiatiche di altri utenti, che mi trovo a condividere appieno. "Solaris" andrebbe innanzitutto letto, riletto, studiato e meditato a fondo, contenendo, senza esagerare troppo, il significato ultimo dell'esistenza umana.
Non voglio dire che è il romanzo di fantascienza per eccellenza, ma fa parte di quella rosa di capolavori indiscutibili, senza i quali la fantascienza non sarebbe stata la stessa cosa. E' comunque il miglior esempio di romanzo di sf che riesce a coniugare la space opera con l'inner space ballardiano. Altri ci hanno provato non riuscendo a raggiungere lo stesso risultato. Inoltre è anche un romanzo di hard sf, così pieno di nozioni scientifiche da procurare piacevoli vertigini ai lettori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un viaggio dentro i misteri della psiche, 23-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho visto il film di Tarkovsky tanti anni fa e il suo ricordo è ancora molto vivo nella mia memoria. La lettura del libro è un'altra storia, anche se la trama è sostanzialmente la stessa il contenuto è molto diverso, tanto da cambiare profondamente la mia interpretazione della vicenda. Tanto misterioso era il film quanto descrittivo appare il libro, in cui l'aspetto scientifico mette in risalto l'appartenenza al filone fantascientifico; tuttavia la vicenda, incentrata sulla solitudine e sull'inquietudine del protagonista, è un'indagine sulle angosce e sui sensi di colpa che emergono dall'oceano pensante di Solaris materializzate quasi allo scopo di porre i personaggi di fronte ai loro desideri più nascosti e incoscenti. In definitiva, questo romanzo si rivela più profondo di quanto apparentemente sembri a una prima lettura, in linea con la migliore letteratura del '900. Assolutamente da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Cerebrale, 10-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Non riesco a dare una descrizione di quello che mi ha suscitato questo libro, difficile inquadrarlo. Mi aspettavo altro, forse l'ho interpretato male, perché non amo molto le lunghe descrizioni di concetti o "entità" fantascientifiche, rallentano il ritmo della lettura. La storia in sé è molto interessante ma l'ambientazione e l'introspezione del protagonista sono asfissianti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Solaris (11)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti