€ 16.15€ 19.00
    Risparmi: € 2.85 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Nessuno si salva da solo
Nessuno si salva da solo(2012 - brossura)
€ 13.00 € 12.22
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Nessuno si salva da solo

Nessuno si salva da solo

di Margaret Mazzantini


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Trama del libro

Il nuovo libro di Margaret Mazzantini (edito da Mondadori) porta sulla copertina un titolo dalle idee molto chiare: “Nessuno si salva da solo”.
Nessuno si salva da solo. Da soli ci si può solo perdere. Ma anche in coppia. Anche se ci può essere e sembra che ci sia tutto ciò che basta, e invece non basta. È tutto qui. Il perché non basta, è il perché definitivo che non ha ancora una risposta definitiva, ma che ha comunque bisogno non di una risposta comoda e banale, che sarebbe fin troppo facile argomentare sul divano di casa o sul bancone del bar, sempre sottocasa, ma di una risposta che sia il più onesta possibile. Una risposta che ci ha rincorso e ci rincorre lungo tutta la durata (si spera ovviamente cospicua) del romanzo delle nostre vite, e non solo in questo di Margaret Mazzantini.
La storia di Delia e Gaetano è la comunissima storia di una coppia che lo era, e ora non lo è più. Entrambi tra i trenta e i quarant’anni, due figli maschi, Cosmo e Nico, dai nomi strani e belli come quelli dei genitori. Una casa comprata assieme in cui ora ci abita solo la madre Delia con i figli. Mentre il padre Gaetano se ne è andato a vivere in un residence, qualunque. Come capita spesso di questi tempi.
Nessuno dei due ha capito il perché è successo tutto. Nessuno dei due ha ancora trovato la pace. E una soluzione alle loro vite, che non sia dolorosa e piena di rancori e ferite e armi da sfoderare come parole da non pronunciare mai che vengono urlate sottovoce, senza guardarsi in faccia, senza guardarsi dentro. Solo per farsi male. Ovvero senza accorgersi di farsi male, ancora di più, inutilmente, a pungere le piaghe dei ricordi, e a confondere le immagini con i sensi.
Una cena in un ristorante all’aperto può contribuire a riaprire gli stomaci stretti dalla rabbia e dal digiuno di felicità tranquilla. L’appetito per una pace esistenziale e un affetto amorevole arriva a ondate, alternato alla voglia ubriaca di trasgressioni scolate in bicchieri altrui che nessuno capisce da dove arrivi, anche se tutti ne riconoscono (a volte solo in privato) l’esistenza. Ma il tempo non può non contare. E se ne è passato troppo poco, il conto della cena sarà irrimediabilmente più salato di quello che si sarebbe voluto o immaginato.
Come fare allora, per incontrarsi ancora, senza ferirsi il cuore? Forse serviranno anni. Forse le lauree dei figli. Forse quando le schiene saranno curve il dolore per l’amore perduto sarà passato. Oppure semplicemente non saremo più in grado di sentirlo. Quasi…

I libri più venduti di Margaret Mazzantini:

Tutti i libri di Margaret Mazzantini

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Nessuno si salva da solo acquistano anche Lei & lui di Marc Levy € 15.30
Nessuno si salva da solo
aggiungi
Lei & lui
aggiungi
€ 31.45

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 88 recensioni)

3.0Bel libro, 24-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Devo dire che l'accoppiata Castellitto-Mazzantini mi piace parecchio. Ho letto il libro e ho visto il film, che poi è la stessa cosa perché sono molto simili visto che la scrittrice è la moglie del regista. Consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un addio per cena, 15-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho amato la Mazzantini fin dal primo libro che ho letto, "Venuto al mondo": ha un modo di scrivere malinconico e vero, che ti entra proprio dentro. Questo libro è un po' diverso dagli altri che ho letto: parla di una storia d'amore che sta per finire. Delia e Gaetano, infatti, si sono lasciati dopo parecchi anni di matrimonio, e si ritrovano per una cena che in pratica occupa l'intera durata del libro. I due personaggi sono ancora giovani e sono molto tentati dal fare la pace e dal capire cosa hanno sbagliato nel loro rapporto. Non riescono, però, a dirsi cosa provano l'uno per l'altra, dando per scontato che l'altro lo sappia. Un libro che rispecchia la storia di moltissime coppie, da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Una cena per dirsi addio, 03-03-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia particolare, raccontata tutta in una cena tra due ex. Delia e Gaetano erano appunto una coppia, e ora sono in procinto di lasciarsi, ma si trovano a cena insieme per cercare di capire dov'è che hanno sbagliato, quand'è che si sono allontanati l'uno dall'altra. I due protagonisti non sono del tutto usciti da questa relazione, infatti la rabbia e la passione la fanno da padrone. Forse potevano fare di più per salvare il loro rapporto: a volte basta solo dire cose mai dette, sono sufficienti piccoli gesti. La Mazzantini è, come sempre, molto brava!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Ci si ritrova la mano della Mazzantini, 04-04-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro rispecchia a pieno lo stile dell'autrice, che ha un'indiscussa bravura nel tratteggiare le storie d'amore. Forse non è il suo libro migliore, ma è comunque un buon romanzo. Breve, intenso, è uno stralcio di vita, come un'occhiata di sfuggita a quegli amori che sembrano tanto grandi e improvvisamente finiscono senza permettere di capire il come, il dove, il quando, e soprattutto il perché. Molti lettori si potrebbero identificare nei due protagonisti, prima tanto vicini e poi due estranei anche se messi nello stesso tavolo del ristorante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Discreto, 13-05-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo cupo e poco dinamico, la trama scorre comunque facilmente, ma la storia è priva di colpi di scena e variazioni che facciano sussultare un pò il lettore. Avevo letto "Venuto al mondo", che è davvero un autentico capolavoro, questo libro invece è un racconto discreto che però non rimarrà fra i miei romanzi preferiti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Nessuno si salva da solo (88)


Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

Ultimi prodotti visti