€ 14.10€ 15.00
    Risparmi: € 0.90 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Il leopardo
Il leopardo(2016 - brossura)
€ 14.10 € 15.00
Normalmente disponibile in 1/3 giorni lavorativi
Il leopardo
Il leopardo(2011 - brossura)
€ 19.74 € 21.00
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il leopardo

Il leopardo

di Jo Nesbø


  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Kampmann E.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2017
  • EAN: 9788806234669
  • ISBN: 8806234668
  • Pagine: 767
  • Formato: brossura

Trama del libro

Le prime vittime sono due donne. Ritrovate con ventiquattro ferite identiche in bocca. Morte soffocate nel loro sangue, dopo una agonia atroce. Omicidi studiati, efferati, che seguono un rituale. La polizia criminale di Oslo sa di avere un solo uomo che può risolvere il caso. Harry Hole, alcolista, uomo rude e solitario, inviso a molti. Ma Hole si è rintanato a Hong Kong, tra le fumerie d'oppio, per lavare via i ricordi. Sa fin troppo bene che, per risolvere l'ultimo caso, ha messo in pericolo di vita l'unica donna che ha mai davvero amato. E solo quando lo informano che il padre è moribondo in ospedale, Harry Hole decide di tornare a Oslo. Tra le vittime non c'è in apparenza alcun legame, ma Hole subito ne trova uno. Tutte quante hanno trascorso una notte in un isolato rifugio di montagna. E qualcuno, qualcuno capace di un odio lucido e selvaggio, adesso sta braccando gli ospiti di quella notte, uno per uno...

I libri più venduti di Jo Nesbø

Tutti i libri di Jo Nesbø

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il leopardo acquistano anche La ragazza senza volto di Jo Nesbø € 13.16
Il leopardo
aggiungi
La ragazza senza volto
aggiungi
€ 27.26

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il leopardo e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 17 recensioni)

5Mai annoiato..., 16-02-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
760 pagine e nessuna inutile. Non mi sono mai annoiato. Miglior complimento non saprei fare a questo autore norvegese. Questo è il suo ottavo libro ma in Italia sono usciti nell'ordine: "Il pettirosso" (anno 2000 norvegese), "Nemesi" (2002), "La stella del diavolo" (2003), "La ragazza senza volto" (2005), "L'uomo di neve" (2007) ed infine "il Leopardo". L'ordine è importante per capire le vicissitudini del detective Harry Hole, per entrare nella sua deprimente visione della vita. Un investigatore dalla figura carismatica, affascina e nausea, commette un'infinità di errori ma trova la lucidità e il guizzo che risolve. La sua vita è da schiaffoni ma ispira simpatia. È bravo Nesbo. La sua forza? Mai banale, costruisce bene le trame, piace a più generazioni (mia figlia 15enne ne è stata entusiasta, in tre giorni e tre notti! L'ha divorato. Difetti? Forse a volte si arrampica un po' sugli specchi ma tanto di cappello alla fantasia. Forse è facile capire il colpevole perché tra le righe si lascia sfuggire qualcosa. La costruzione dei suoi libri è simile: parte lento, poi cresce di ritmo e la fine è tambureggiante, sempre. E sempre l'ultimo capitolo gli serve furbescamente a lasciarsi una porta aperta per futuri romanzi. Devo ammettere che sin dal suo apparire l'ho atteso per criticarlo, ma non mi ha mai deluso, forse "La ragazza senza volto " e' un po' fiacco rispetto agli altri. Il grande successo che gli è arrivato con Enaudi se lo merita tutto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il Leopardo, 11-12-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Si svegliò nell'oscurità più completa. Un forte mal di testa iniziò a tormentarla. Provò ad urlare, ma l'oggetto che aveva in bocca impediva a qualsiasi suono di trasformarsi in una qualche richiesta di aiuto. Una sfera metallica con dei piccoli fori era tutto quello che ricordava. Ventiquattro punte a molla azionate da una catenella le si erano conficcate in bocca. Voleva e doveva vivere ancora, vivere con più intensità tutti quei giorni che aveva davanti, non sprecarne più nemmeno uno vivendo nell'illusione di avere tutto il tempo per essere felice. L'ultima frase che le aveva detto era "non tirare il filo", ma perché? Forse era l'unico modo di salvarsi? C'era una speranza? Oppure avrebbe provato la dolce sensazione di abbandono alla fredda morte? Tirò il filo. Aghi lunghi sette centimetri schizzarono silenziosamente dalle punte e annegò nel suo stesso sangue.
Un caso che Harry Hole non vuole seguire dopo l'ultimo, dilaniante "Uomo di Neve". E' a Hong Kong quando riescono a rintracciarlo e a convincerlo a tornare nell'Anticrimine. Un serial killer che solo lui può capire e fermare. Omicidi che sembrano ricondurre al rifugio di Havass dove l'ultima pagina del registro dei visitatori è stata strappata. Coincidenza?
Tormentato come sempre dai fantasmi del passato e dai suoi vizi, alcol e droga, Harry riuscirà ancora una volta a vedere oltre l'evidenza, regalandoci un finale a sorpresa.
E' il primo libro che leggo di questo autore, ma ne sono rimasta particolarmente colpita: nonostante le 759 pagine scrive davvero molto bene, le descrizioni sono d'effetto e non manca di certo la suspense, così come i colpi di scena e i dettagli.
Assolutamente consigliata la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un altro caso per Harry Hole, 14-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Allora non ci sono discussioni: lui è un bravo narratore. Il thriller lo sa fare bene, più che altro è capace di tenere tutto come "in sospeso" per poi chiarire nelle ultime 200 pagine. Per chi ama il genere è sicuro una esperienza che consiglio. Definirei l'autore un grande tessitore di tele, bisogna stare concentrati per non perdere i fili del discorso, e in fin dei conti ne vale la pena. Bravo Nesbo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Splendido thriller!, 25-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho appena terminato questo bellissimo romanzo di Nesbo. Non conoscevo questo autore e devo ammettere che mi ha sorpreso. E' sullo stile di Stieg Larssen. Questi autori scandinavi sono fantastici. Ne ho appena consigliata la lettura anche a mia sorella. La trama è ricca di colpi di scena e fino alla fine non si riesce a capire chi è l'assassino. E poi che fantasia inventarsi una "mela di Leopoldo"!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5E' eccezionale, 03-02-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo thriller nonostante la lunghezza, si legge in un batter d'occhio. Jo Nesbo è formidabile nel creare storie così adrenaliniche che pagina dopo pagina, ti aspetti di vedere l'assassino sbucare dal libro. Molto buona la descrizione dell'anticonvenzionale detective Harry Hole, che si dimostra ancora una volta ampiamente in grado di risolvere casi terribilmente complessi, ma anche spaventosamente affascinanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il leopardo (17)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti