€ 18.80€ 20.00
    Risparmi: € 1.20 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

L' incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio
€ 12.50 € 11.25
Disponibilità immediata
L' incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio
€ 13.00 € 11.05
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio

L' incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio

di Haruki Murakami


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: Pastore A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2014
  • EAN: 9788806219772
  • ISBN: 8806219774
  • Pagine: 260
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

L' incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio è l’ultimo romanzo di Haruki Murakami, lo scrittore giapponese che con i suoi romanzi ha conquistato i lettori di tutto il mondo e ha proiettato la letteratura nipponica verso nuovi orizzonti, avvicinando la cultura orientale a quella occidentale. Il protagonista del nuovo romanzo di Haruki Murakami è Tasaki Tsukuru. Lui è un uomo di circa trent’anni che ha trascorso una vita serena. Eppure, giunto ad un certo punto della sua vita, percepisce che qualcosa si è incrinato. Si tratta di un dolore che affonda le sue radici in eventi che lo hanno coinvolto tanti anni prima. Un dolore che a distanza di tempo riaffiora e assume consistenza. L’uomo si chiede il motivo che ha spinto i suoi amici del liceo ad abbandonarlo. Deciso a capire cosa è accaduto, Tasaki Tsukuru si mette alla ricerca dei suoi vecchi amici. Ma quando inizia a fare luce sugli eventi, una verità inquietante inizia a prendere forma dalle ombre del passato. Una verità relativa alla morte di Shiro, un suo amico rimasto vittima di un omicidio tutt’ora rimasto insoluto. Per riconquistare la serenità perduta Tsukuru dovrà fare i conti con il passato e con le emozioni negate in nome di un’amicizia perfetta. Il grigio Tasaki Tsukuru e il suo anno di pellegrinaggio, è un romanzo che si caratterizza per il seducente stile evocativo che contraddistingue la produzione letteraria di Haruki Murakami.

Video


I libri più venduti di Haruki Murakami

Tutti i libri di Haruki Murakami

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.8 di 5 su 4 recensioni)

5Meraviglioso Murakami, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ennesimo capolavoro del maestro giapponese: intenso, delicato e commovente, nostalgico, con un tocco di surrealismo che rende l'intero romanzo una sorta di mondo onirico in cui immergersi e dimenticare la realtà che ci circonda. Vengono toccati tutti i temi particolarmente cari all'autore: l'adolescenza, l'amicizia, la ricerca di se stessi e la solitudine, voluta o subita come nel caso del protagonista.
Nelle prime pagine e per la maggior parte del racconto l'atmosfera sarà pesante, impregnata dalla presenza ossessiva della morte e del desiderio di morire, ma sul finale la tensione si scioglierà (anche se non bisogna aspettarsi il classico lieto fine, altrimenti non sarebbe un romanzo di Murakami). Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Viaggiando attraverso i colori della mente, 08-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il risveglio della coscienza possiede sfumature che non conosciamo finché non le vediamo distintamente. Murakami, con grande maestria, attraversa le sfumature della coscienza e ci porta in un percorso fatto di flashback senza tempo, sogni nefasti e verità nascoste.
Gli anni di pellegrinaggio di Tsukuru sono solo la preparazione al suo viaggio, la causa e la conseguenza: il viaggio è l'epilogo e l'arrivo di quei colori che lo hanno accompagnato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Malinconico ed evocativo, 05-11-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
È suggestiva l'atmosfera malinconica evocata anche dalla melodia "Le mal du pays" di Liszt che fa da colonna sonora al romanzo (suggerendo così un'affinità con "Norwegian wood"). La storia non è troppo immateriale, ha una lunghezza perfetta e i personaggi sono credibili.
Gran parte del libro è dedicata, appunto, alla missione di Tsukuru Tazaki per scoprire perché è stato duramente allontanato dalla sua cerchia di amici dopo la fine del liceo. È significativo notare che i compagni di Tsukuru hanno tutti nomi riconducibili ai colori (rosso, blu, bianco e nero), ad eccezione di lui, che invece si percepisce incolore, senza nulla di valore da offrire al resto del gruppo o anche al mondo. Non sa, però, che non è questo il modo in cui gli altri lo vedono. Qual è, però, il punto di vista giusto?
Ai lettori la risposta, anche perché la fine del romanzo non è netta e definita ma aperta a suggestioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Semplicemente commovente, 19-05-2014, ritenuta utile da 6 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Non vedevo l'ora di avere tra le mani il nuovo libro di Murakami... E ora che l'ho sfogliato, so che tante aspettative non erano malriposte! La storia di Tazaki Tsukuru è un continuo colpo al cuore, sferrato però con la grazia di cui solo Murakami è capace... Solo Murakami sa come raccontare storie terribili con una delicatezza tanto commovente, solo Murakami sa parlare degli uomini con tanta tenerezza e tanto disincanto, con tanta terrificante precisione che conquista, atterrisce e consola allo stesso tempo. Questo romanzo ha la forza dei grandissimi classici, ed è uno di quei libri che dureranno per sempre!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti