€ 7.50
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Hollywood, Hollywood!
Hollywood, Hollywood!(2013 - brossura)
€ 9.50 € 8.55
Disponibilità immediata solo 1pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Hollywood, Hollywood!

Hollywood, Hollywood!

di Charles Bukowski


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 11
  • Traduttore: Amante M.
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2007
  • EAN: 9788807811937
  • ISBN: 8807811936
  • Pagine: 224

Trama del libro

Che cosa succede al più famoso dissacratore del "sogno americano" quando un regista gli anticipa una bella somma per scrivere una sceneggiatura? Bene, dietro consiglio del suo consulente fiscale, Chinaski/Bukowski si compra una Bmw nera ("Le Bmw nere sono le macchine dei duri" dice) e una casa ("Se vi dicono altrimenti non credeteci. La vita comincia a 65 anni" spiega quando ne è in possesso). Una moglie molto più giovane di lui ce l'ha già ("Mandata dagli dei ad allungarmi di dieci anni la vita. Nel bene e nel male"). Sembrerebbe che anche il cantore e cronista degli emarginati e dei disadattati d'America si sia integrato. E che proprio come la maggior parte dei suoi lettori di vent'anni fa sia rientrato - anzi entrato per la prima volta - nel sistema. Ma non è detto.

I libri più venduti di Charles Bukowski

Tutti i libri di Charles Bukowski

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 7 recensioni)

3.0Un Bukowski atipico, 11-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
A sessantacinque anni viene chiesto a Bukowski di scrivere la sceneggiatura per un film. Dopo un parto lungo, fatto di finanziamenti scarsi e di produttori poco interessati, finalmente il celebre scrittore di poesie e romanzi è riuscito a comporre la storia della sua vita, che però risulta poco appetibile alle industrie cinematografiche. La vita di un ubriacone non interessa quasi a nessuno, ma alla fine di questa lunga avventura, il film riesce ad uscire nelle sale, riscuotendo anche un discreto successo.
Non si parla di sesso, non si parla di eccessi, non si parla di tutto quel che è stato Bukowski prima di conoscere la sua giovanissima moglie Sarah, ma nonostante risulti qui più pacifico, ci rendiamo conto ancora una volta che nessuno potrà mai omologare questo grande autore del Novecento. Bukowski è sempre Bukowski!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Hollywood, Hollywood!, 20-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Storia nella storia: Bukowski si vede riflesso attraverso sé stesso da giovane, immortala parte della sua vita attraverso i ciak del regista suo grande amico. Bukowski è come una vera Bar Fly, una mosca da bar, può volare nella sua sceneggiatura e posarsi mostrandoci i suoi cinici aneddoti. Davvero affascinante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0bello come sempre, 10-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
in questo romanzetto da 2 soldi in senso buono lo sciagurato protagonista in senso buono si trova impastato nel mondo del cinema in senso cattivo. Uno sguaiato film su carta offerto come sempre dal vecchio porco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Hollywood, Hollywood!, 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Bukowski è uno scrittore molto schietto, un pò particolare che apprezzo molto. In questo libro è chiamato a scrivere una sceneggiatura sulla sua vita e tra varie disavventure alla fine riesce a portarla nelle sale cinematografiche. Non il migliore che abbia scritto ma sempre molto bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0il vecchio bukow.., 05-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
tra i lavori del vecchio bukowski amo piu di tutti i romanzi. Con questo hollywood hollywood, charles dimostra a tutti i criticoni, quanto fosse dotato di talento, ancora una volta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Hollywood, Hollywood! (7)