€ 16.15€ 19.00
    Risparmi: € 2.85 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Forte movimento

Forte movimento

di Jonathan Franzen


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: Pareschi S.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2004
  • EAN: 9788806160975
  • ISBN: 8806160974
  • Pagine: 551
  • Formato: rilegato

Trama del libro

Louis Holland, un esponente radicale della "Nowhere Generation", arriva a Boston per lavorare in una radio durante un'estate molto strana: la zona è devastata dai terremoti, scossa dalle manifestazioni degli antiabortisti e infestata da numerosi membri della famiglia da cui cerca di fuggire. Incontra Renée Seitchek, una geniale e appassionata sismologa: la loro già nevrotica relazione si complica quando la donna comincia a sospettare che la prima causa dei terremoti non sia da cercare nella natura, ma fra gli uomini...

I libri più venduti di Jonathan Franzen

Tutti i libri di Jonathan Franzen

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Forte movimento acquistano anche "In democrazia il popolo è sempre sovrano" Falso! di Emilio Gentile € 8.50
Forte movimento
aggiungi
"In democrazia il popolo è sempre sovrano" Falso!
aggiungi
€ 24.65

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Forte movimento e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

5.0Forte movimento, 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Si tratta di un'opera composita ed articolata, forse troppo, poiché la complessità dell'intreccio e la ricchezza di personaggi tende talora a diluire l'immediatezza della scrittura dell'autore in una prolissità a volte un po' eccessiva soprattutto per quanto riguarda storie e personaggi in fondo marginali ed in una mole di pagine che sarebbe agevolmente potuta essere più snella, senza che la qualità della narrazione ne risentisse. Comunque, a parte questa certa ridondanza narrativa, Franzen tratta, con il consueto tono ironico e dissacrante, diverse problematiche delle società odierne, sia di carattere personale e umano, sia politico e di rilevanza generale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Forte movimento, 09-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non indimenticabile, però non male. Le prime duecento pagine sono le più faticose, perché non capisci bene dove voglia andare a parare (un problema di Franzen, secondo me, l’ho riscontrato anche ne La ventisettesima città), poi diventa più veloce. Sempre descrizioni piacevoli e intelligenti, molto emozionante il discorso sull’aborto (soprattutto le cose che la protagonista grida nel megafono), però le solite famiglie schifose
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche

Ultimi prodotti visti