€ 8.64€ 9.00
    Risparmi: € 0.36 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 5 ore e 14 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 21 ottobre. Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Alla fine di un giorno noioso
€ 14.45 € 17.00
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Alla fine di un giorno noioso

Alla fine di un giorno noioso

di Massimo Carlotto


  • Editore: E/O
  • Collana: Tascabili e/o
  • Data di Pubblicazione: marzo 2012
  • EAN: 9788866321149
  • ISBN: 8866321141
  • Pagine: 177
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In una tranquilla città del Veneto Giorgio Pellegrini gestisce un vivace locale alla moda: giocattolo perfetto con cui siglare accordi sottobanco con politici corrotti, giri clandestini di prostituzione d'alto bordo, traffici illegali e appalti truccati. Ed è a causa di un investimento immobiliare mal gestito che si ritrova con due milioni di euro in meno. Il suo avvocato Sante Brianese, ora onorevole, lo convince che si è trattato di sfortuna. Eppure qualcosa non torna. Nonostante abbia annegato in un pozzo di soldi il suo istinto criminale, Giorgio è e rimane un predatore: l'odore di truffa lo sente da lontano. E infatti, non appena batte la pista del tradimento, le ricerche lo catapultano all'inferno. Fra pestaggi, ricatti, triangoli erotici, omicidi, Pellegrini scatena una guerra. E mentre gli equilibri criminali si rompono, precipitandolo in una girandola impazzita di doppi e tripli giochi, sarà costretto a ricorrere al suo genio criminale per tentare di arrivare vivo alla fine della corsa. Un romanzo adrenalinico e crudele, dalle sequenze narrative sghembe e inquietanti, con lampi di puro fascino che imprimono alla storia una luce velenosa. Ritmi sincopati e atmosfere dark completano una danza macabra destinata a colpire il cuore dei lettori.

I libri più venduti di Massimo Carlotto

Tutti i libri di Massimo Carlotto

Voto medio del prodotto:  4 (4.2 di 5 su 5 recensioni)

5Da non perdere, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per la scrittura perfetta e scorrevole di Carlotto, che non delude mai, e per la malizia interiore del protagonista di questo romanzo thriller: Amedeo Pellegrini è la perfetta sintesi del delinquente che solo di facciata si è "ripulito"e quando serve sa reagire benissimo da chi lo attacca e minaccia la sua vita lavorativa e intima. Un ultimo appunto: la zona settentrionale del nostro bel paese, in particolare il Veneto, non ne esce molto illuminata da questo romanzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Proprio bello, 01-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Con il suo stile crudo e diretto, il sempre bravo Massimo Carlotto con questo " Alla fine di un giorno noioso ", ci regala un thrille breve ma, vi asicuro, di una intensità non facilemnte riscontrabile in altri libri del genere. A tutti gli appsiionati raccomando il suo nuovo libro da poco uscito intitolato " Respiro corto ".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La corruzione che dilaga, 28-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Perché chi nasce tondo non muore quadrato, il lupo perde il pelo ma non il vizio... E potrei anche continuare su questa falsariga. Ma ho provato a "giustificare" il personaggio, cercare di inserirlo in un contesto in cui nessuno è "pulito" e un contesto da cui tirarsene fuori è un bel po' difficile. Veneto, come campania, come sicilia, come ovunque. Purtroppo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Alla fine di un giorno noioso, 05-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Davvero un bel libro molto avvincente e molto attuale che ti prende dalla prima all'ultima pagina con alcuni punti che sono davvero crudi che aiutono a capire la realtà presente in Italia tra corruzione, mafia, droga e tutto il resto, il personaggio principale di questo libro è un pò antipatico ma ti aiuta a capire davvero molte cose.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Per stomaci forti, 26-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Raramente mi è capitato di incontrare un personaggio più spietato e amorale di Giorgio Pellegrini, protagonista di questo affascinante noir. Una figura detestabile, ma perfettamente sintonica con la società in cui agisce, fatta di politici corrotti, industriali arrivisti, escort, droga, denaro da riciclare... In fondo è un romanzo, viene da pensare, per riprendersi dal pugno nello stomaco che Carlotto ci rifila con la sua scrittura asciutta, dura, senza indulgenza, in realtà è quasi una cronaca, un affresco del ricco Nordest messo a nudo nel suo lato più torbido.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti