€ 7.12€ 7.50
    Risparmi: € 0.38 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Doppio sogno
Doppio sogno(1977 - brossura)
€ 8.55 € 9.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Doppio sogno
€ 5.60 € 5.90
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Doppio sogno

Doppio sogno

di Arthur Schnitzler


  • Editore: Garzanti
  • Collana: I grandi libri. Novecento
  • Traduttore: Giacon N.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2018
  • EAN: 9788811603665
  • ISBN: 8811603668
  • Pagine: 108
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Trama del libro

Basta un'innocente confessione a incrinare la serenità di un matrimonio. È quello che accade in "Doppio sogno", quando Albertine confida al marito Fridolin di aver fantasticato su un affascinante e sconosciuto ufficiale. Turbati dal pericoloso esercizio di reciproca sincerità cui hanno deciso di sottoporsi rivelandosi desideri proibiti e tentazioni represse, i due giovani coniugi si abbandonano a una notte di voluttuose evasioni: Fridolin vagando alla disperata quanto vana ricerca di un'avventura erotica con cui vendicarsi dell'infedeltà morale della moglie; Albertine inseguendo nel sogno l'appagamento dei sensi che la vita coniugale le nega. Pubblicato nel 1926 nella Vienna di Freud e della sua "Interpretazione dei sogni" e reso celebre dalla versione cinematografica di Stanley Kubrick, il romanzo di Schnitzler smaschera la fragilità della morale borghese minacciata dalla potenza dell'eros ed esplora il territorio ambiguo tra conscio e inconscio trascinando il lettore in un intrigante gioco di specchi in cui il reale sconfina nell'onirico e i sogni hanno l'evidenza del vero.

I libri più venduti di Arthur Schnitzler

Tutti i libri di Arthur Schnitzler

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Doppio sogno acquistano anche La mia vita. Scritti autobiografici 1856-1869 di Friedrich Nietzsche € 11.40
Doppio sogno
aggiungi
La mia vita. Scritti autobiografici 1856-1869
aggiungi
€ 18.52

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Doppio sogno e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 10 recensioni)

5Doppio sogno, 17-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho scoperto questo bellissimo racconto dopo aver visto il film di Stanley Kubrik ad esso ispirato e l'ho comprato spinta dalla curiosità. Leggendolo, ho ritrovato le stesse atmosfere del film, ma trasportate nell'Europa dei primi del novecento, quindi con un gusto tutto particolare. Lo consiglio, anche senza la conoscenza del film.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Profondo..., 06-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo libro lo scrittore vuole rappresentare le paure e i desideri più profondi delle persone. Egli sa rendere bene che cosa il protagonista cerca al di fuori di una vita fatta di tanta normalità e consuetudine. Emerge con grande forza la voglia di fare qualcosa che vada al di là di ogni pregiudizio in completa libertà e senza costrizioni. Una lettura molto introspettiva.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Doppio sogno; Novella, 18-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Due giovani amanti, un medico in carriera e la sua giovane sposa e un lungo filo rosso che ci riconduce alle analisi sull'eros freudiano. "Doppio sogno" è quindi la storia dell'accettazione e del riconoscimento dei propri impulsi, condizione imprescindibile perché si possa essere in grado di accettarli nella persona amata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Doppio sogno, 01-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Doppio sogno: un'educazione sentimentale ed umana. Una intensa prova, romantica e sensuale, si merita un bel 4.
Così definirei il breve ma intenso e perfettamente compiuto romanzo di Schnitzler. Perché può accadere che un uomo venga messo al corrente da sua moglie di sogni e fantasie difficili da accogliere, che ne rimanga sconvolto al punto da considerarla un'estranea e da desiderare di vendicarsi.
Così definirei il breve ma intenso e perfettamente compiuto romanzo di Schnitzler. Perchè può accadere che un uomo venga messo al corrente da sua moglie di sogni e fantasie difficili da accogliere, che ne rimanga sconvolto al punto da considerarla un'estranea e da desiderare di vendicarsi. Che, appunto per questo, si lasci sedurre da esperienze prima impensabili. Che scopra, quindi, la parte oscura di sè, che la riveli a sua moglie e che questa la accolga.
Doppio sogno è quindi la storia dell'accettazione e del riconoscimento dei propri impulsi, condizione imprescindibile perchè si possa essere in grado di accettarli nella persona amata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Doppio sogno, 18-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Capolavoro incentrato sulla pericolosità dei desideri svelati, sull'egoismo della possessività nella coppia, sul potere ammaliante dell'erotismo, dove il sogno sfuma nella realtà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Doppio sogno (10)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti