€ 6.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Doppio sogno. Ediz. integrale

Doppio sogno. Ediz. integrale

di Arthur Schnitzler


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Newton Compton
  • Collana: Grandi tascabili economici
  • A cura di: G. Manacorda
  • Traduttore: Di Natale S.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • EAN: 9788854120808
  • ISBN: 8854120804
  • Pagine: 128
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Nella Vienna di fine Ottocento ha inizio tra visioni e apparizioni la notte brava del dottor Fridolin, medico alla moda sposato a una donna bellissima. In un'atmosfera allucinata e onirica l'uomo si imbatte in quattro donne che gli si offrono inutilmente: la figlia di un paziente defunto, una prostituta, la ragazza-bambina figlia di un affitta-costumi, una donna nuda e bellissima, incontrata a una festa in maschera in una villa misteriosa. Tornato a casa, frustrato per non avere commesso l'adulterio, ascolterà dalla moglie il racconto di un sogno in cui lui veniva tradito.

I libri più venduti di Arthur Schnitzler

Tutti i libri di Arthur Schnitzler

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 3 recensioni)

3Doppio sogno, 04-02-2012, ritenuta utile da 8 utenti su 11
di - leggi tutte le sue recensioni
Caotico e surreale, più che un sogno, un incubo: un inseguirsi confuso di fantasie represse, frasi non dette e segreti inespressi; un mulinello di avventure cercate più per uscire da se stessi che per reale convinzione. La costante e crescente insoddisfazione fomenta un sentimento di rabbia privo di un'effettiva giustificazione e innesca un meccanismo di rifiuto per quel che si è costruito con fatica nel corso della vita che non può non sfociare in tragedia. Dagli pseudo-drammi puramente mentali e di fatto inesistenti del protagonista si giunge all'abisso reale, la morte di una donna, attraverso una serie di angosciose situazioni in cui ci si ritrova torbidamente invischiati a causa dell'affannosa e perenne ricerca di una ventata di diversità. La sensazione è quella di camminare in bilico su un filo invisibile. Claustrofobico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Svegliarsi dopo un sogno, 27-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il messaggio implicito in questo libro è quello di vivere la vita senza pensieri, indipendentemente dal passato. Sembra proprio di vivere in un sogno mentre il protagonista ci rende presente i propri stati d'animo, le proprie emozioni e le proprie avventure.

Di veloce lettura, davvero breve, lascia il lettore spaesato nel finale con una piccola riflessione personale e con la voglia di immaginare cosa ne sarà di Fridolin e della moglie Albertine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Dejavù, 12-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come quasi tutti quelli di questa collana non sapevo di cosa parlasse, tranne che per un caso furtuito si trovano tutti li nella mia libreria.
Poi, una volta scorta la prima pagina mi assale un certo piacere nella lettura, qualcosa di inaudito e di inaspettato. Poi...ancora una voltata e mi assale un certo malessere, uno scompiglio interiore e un senso di dejavù sovrastante che mi porta a sfogliare mentalmente, pagina dopo pagina cartacea e non, quello che è il vero ricordo di riferimento...: un film!
Credo di non sbagliare al 98% nel dire che da questo libro è stato tratto il film Eyes Wild Shut che vidi tempo orsono solo molti anni dopo il suo iniziale successo e nono, con quella fnatastica colonna sonora che mi inquieta tutt'ora.
Storia affascinante e grottesca comunque, che si merita una mezza stellina in più e che tra incanto e disillusione amorosa riesce a strapparti alla monotonia di un pomeriggio andato...da leggere senza sapere cosa realmente racconti!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...