€ 4.90
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Così parlò Zarathustra
Così parlò Zarathustra(2017 - brossura)
€ 9.50 € 10.00
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Così parlò Zarathustra
Così parlò Zarathustra(2018 - brossura)
€ 5.60 € 5.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Così parlò Zarathustra

Così parlò Zarathustra

di Friedrich Nietzsche


18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

"Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno" è stato scritto tra il 1883 e il 1885. Gran parte dell'opera tratta i temi dell'eterno ritorno, della parabola della morte di Dio e la profezia dell'avvento dell'oltreuomo. Il libro è un denso ed esoterico trattato di filosofia e morale, e parla della discesa di Zarathustra dalla montagna al mercato per portare l'insegnamento all'umanità. Zarathustra sente il bisogno di donare agli uomini la sua sapienza, ma il popolo distratto ride delle sue parole. Dovrà così cercarsi dei discepoli cui indirizzare i suoi insegnamenti. Tema dei suoi discorsi sono la ribellione alla cultura e alla morale dominanti e la visione della vita come forza indomabile e della volontà come strumento di affermazione.

Tutti i libri di Friedrich Nietzsche

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Così parlò Zarathustra acquistano anche Ecce homo di Friedrich Nietzsche € 4.90
Così parlò Zarathustra
aggiungi
Ecce homo
aggiungi
€ 9.80

Voto medio del prodotto:  4 (4.1 di 5 su 15 recensioni)

5Nichilismo puro, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo libro: difficile lettura ma il migliore del filosofo. Io lo lessi negli anni del liceo ma lo ripresi anche dopo. Questa edizione è molto bella perché dà delle notizie dell'autore. Consigliatissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Così parlò Nietzsche, 17-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Forse è il libro più innocente di Nietzsche. E difatti è preparatorio al capitolo infernale della sua vita: la follia, la malattia che lo rese l'opposto di Zarathustra, l'opposto dell'Oltreuomo.
Il libro non è Poesia, come si dice spesso, ma è "simbolo". Intriso di razionalità, certo, ma è simbolo, assurdo e misterioso, soprattutto in certi passaggi, in cui si avverte l'assenza dell'occhio Mentale del filosofo. Ed è in questi passaggi che l'opera raggiunge il culmine della Bellezza.
Indimenticato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Così parlò Zarathustra, 06-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Meraviglioso. La speranza della liberazione dell'uomo dalla cecità, dalle catene del presente e delle convenzioni per andare oltre, diventare l' "oltre-uomo".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Apoteosi del simbolo, 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L'opera è sintomatica dell'emergente malessere che colpisce il cuore della civiltà occidentale della fine del XIX secolo: il proliferare di una morale borghese che appiattisce e riduce a puro materialismo i valori umani. Nietszche non ricomprende nei suoi schemi tali appiattimenti. Zarathustra, è il suo lato più intimo, l'uomo che fugge verso la solitudine come unico riscatto da un'esistenza meschina e in quel suo fantomatico viaggio incontra persone, cose, animali dietro ognuno dei quali è celato un simbolo che fa un ben preciso riferimento ad un aspetto della vita, nel gioco stesso della vita, fatto di "tenebra" e "luce".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un classico imperdibile, 08-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Pilastro della filosofia occidentale.
Libro di difficile comprensione: ricco di metafore, simbolismo, e riflessione di una profondità tale che potrà essere compreso solo da pochi. "Per tutti e per nessuno".
Non può mancare nella libreria di un filosofo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Così parlò Zarathustra (15)


Ultimi prodotti visti