€ 7.52€ 8.00
    Risparmi: € 0.48 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 7 ore e 23 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani Scopri come
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

La brevità della vita. Testo latino a fronte
€ 7.20 € 7.50
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
La brevità della vita. Testo latino a fronte
€ 6.00 € 8.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La brevità della vita. Testo latino a fronte

La brevità della vita. Testo latino a fronte

di Lucio Anneo Seneca


Descrizione del libro

È il decimo dei "Dialoghi" di Seneca, dedicato al suocero Pompeo Paolino, che aveva in quel momento l'importante incarico di prefetto dell'annona, cioè di raccolta e distribuzione del grano nell'Urbe. E proprio all'amico, oltre che parente, Seneca dà il consiglio di ritirarsi a vita privata, tralasciando ogni attività pubblica. Assumendo cioè un atteggiamento filosofico apparentemente epicureo, nonostante lo stesso Seneca fosse un esponente importante dello stoicismo romano. È in realtà una fase difficile, questa per Seneca, per un breve lasso di tempo fuori dai giochi politici, prima ancora di ritornare in auge grazie al nuovo imperatore Nerone. Il trattatello si basa su un paradosso. Non è la vita a essere breve, come invece comunemente si crede. Essa è lunga, purché la si sappia razionalmente impiegare. Però la vita non deve essere dedicata agli altri, ma al sapere e alla filosofia. L'approccio di Seneca in questo dialogo definisce un importante modello di vita spirituale per l'età classica: Seneca concepisce la filosofia come ricerca della virtù e pratica della libertà.

Tutti i libri di Lucio Anneo Seneca

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La brevità della vita. Testo latino a fronte acquistano anche Superimposizione cosmica di Wilhelm Reich € 8.27
La brevità della vita. Testo latino a fronte
aggiungi
Superimposizione cosmica
aggiungi
€ 15.79

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Lo scorrere del tempo , 31-01-2017, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La critica agli "occupati", così chiamati da Seneca stesso, che impiegano il tempo in occupazioni futili è il tema centrale del libro, in cui il filosofo si propone di evidenziare lo scorrere del tempo e la caducità della vita. La particolarità nel leggere questo libro è l'estrema attualizzazione del tema trattato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una grande lezione, 16-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il senso dello scorrere del tempo e della caducità del mondo percorre tutta l'opera di Seneca. A questa realtà egli mette in contrasto una problematica sapienza che invita a liberare lo spazio minimo dell'esistenza dalle inessenziali tensioni che lo consumano, annulandone la potenziale ricchezza. Il tempo è il tesoro più prezioso dell'uomo; ma è anche quello che più facilmente va perduto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti