€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La bestia umana

La bestia umana

di Émile Zola


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

I libri più venduti di Émile Zola

Tutti i libri di Émile Zola

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La bestia umana acquistano anche I bisogni, i desideri, i sogni. Una analisi sociologica dei consumi di Italo Piccoli € 14.70
La bestia umana
aggiungi
I bisogni, i desideri, i sogni. Una analisi sociologica dei consumi
aggiungi
€ 25.04

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La bestia umana e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4Bel libro, 05-11-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Consiglio la lettura a tutti!
E' un libro piacevole con una trama ben costruita e coinvolgente.
I personaggi sono ben definiti... E poi è scritto da un mostro sacro della letteratura mondiale!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Bellissimo e sinistro, 01-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo, un esempio chiaro della corrente naturalista francese, tiene il lettore con il fiato sospeso fino all'inaspettata conclusione: l'ambientazione alienante della ferrovia di Parigi, le figure femminili, le ossessioni omicide del protagonista coincideranno alla fine e porteranno quest'ultimo a compiere un'azione delittuosa apparentemente inspiegabile. Magistrale Zola.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Splendido, 12-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
I suoi libri terminano tutti per esaurimento di personaggi, ma Zola mi fa sempre impazzire. E' realista e romantico a tempo stesso, non c'è un personaggio che sotto la sua penna non prenda vita e forma tangibili. La bestia umana forse non è un elogio della follia, ma è comunque un suo studio, molto moderno per i tempi in cui è stato scritto. C'è la passione, ma c'è anche l'analisi lucida dei suoi risvolti drammatici. Oltre che uno spaccato di storia ben dipinto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Zola un maestro., 26-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
amo follemente Emile Zola, secondo me uno dei migliori e più incisivi scrittori, che con descrizioni tese e sentimenti indagati fin nei mimini dettagli anche nei recessi più bui guarda ai protagonisti con sguardo assolutamente privo di giudizio, senza morale e senza prediche. Il romanzo del delitto, ed è il romanzo della locomotiva. Lei potente, lucida, ubbidiente, è la bestia da domare da Jacques ma è soprattutto la panacea di Jacques per domare la bestia che sempre in lui respira nell'ombra. E' stato definito dalla critica dell'epoca il romanzo "del Delitto, del Desiderio, del Destino" ed è così. Il delitto viene commesso, premeditato, cruento, fatale. Ma vi è anche il delitto che non viene commesso, quello celato nel cuore di chi invece lo desidera ma non ne ha il coraggio, il delitto sospettato e che si avvera senza che nessuno possa ostacolare il corso degli eventi e il delitto commesso ma che non andrà a buon fine. Vi è la passione irragionevole e il destino di tutti i personaggi che vedranno la loro caduta, inesorabile. Un libro che è anche e soprattutto un'aspra critica sociale, una critica verso la magistratura corrotta e verso il secondo impero. Un libro che non può deludere certamente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Il progresso assassino, 21-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Protagonista del romanzo, è in realtà, la locomotiva, con il mondo della "ferriere" che le ruota attorno. La macchina, da simbolo del progresso e dello sviluppo della civiltà, diventa spettatrice indifferente e complice, dunque, di un terribile omicidio pianificato e calcolato nei minimi dettagli. Essa è la "bestia umana", il prodotto del progresso che disumanizza e priva la persona dei connotati che la distinguono dall'animale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti