Prima di morire addio

Prima di morire addio

3.0

di Fred Vargas


  • Prezzo: € 13.00
  • Nostro prezzo: € 11.05
  • Risparmi: € 1.95 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi ET

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Henri Valhubert, editore ed esperto d'arte, viene assassinato mentre è a Roma per indagare sulla provenienza di un misterioso disegno di Michelangelo apparso sul mercato francese. A essere sospettati il ribelle figlio Claude, studente e residente a Roma insieme agli inseparabili amici Tibére e Néron, e la misteriosa e affascinante Laure, giovane seconda moglie di Henri e matrigna di Claude. Ma anche se la pista di un movente legato al disegno di Michelangelo sembra essere la più credibile... Il silente magistrato Valence e il loquace commissario Ruggieri si ritrovano, loro malgrado, a lavorare fianco a fianco per risolvere il caso.

Note sull'autore

Fred Vargas, pseudonimo di Frédérique Audouin-Rouzeau, è nata a Parigi il 7 giugno 1957. La madre era una chimica, ha ereditato la passione per la letteratura dal padre, uno scrittore surrealista. E' una ricercatrice scientifica, lavora in Francia dove si occupa di archeozoologia presso il CNRS (Centro nazionale ricerche scientifiche). Il suo principale campo di ricerca riguarda la trasmissione della peste dagli animali all'uomo. Nel tempo libero scrive romanzi polizieschi. I suoi romanzi sono quasi sempre ambientatati in Francia, a Parigi. Ama descrivere i suoi personaggi con estrema cura, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Si è espressa a favore di Cesare Battisti, il terrorista italiano ricercato per aver commesso quattro omicidi durante gli anni di piombo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Prima di morire addio acquistano anche Porcaccia, un vampiro! di Giusy De Nicolo € 9.51
Prima di morire addio
aggiungi
Porcaccia, un vampiro!
aggiungi
€ 20.56

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Fred Vargas:


Dettagli del libro

  • Titolo: Prima di morire addio
  • Traduttore: Botto M.
  • Editore: Einaudi
  • Collana: NumeriPrimi
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • ISBN: 8866213047
  • ISBN-13: 9788866213048
  • Pagine: 196
  • Reparto: Gialli
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.1 di 5 su 26 recensioni)

3.0Piacevole, 07-05-2012
di A. Imondi - leggi tutte le sue recensioni
Un libro misterioso e intrigante. Non è al livello del suo scritto precedente ma è comunque valido e molto scorrevole. Ha uno stile avvincente e riesce a mantenere accesa l'attenzione del lettore anche in situazioni poco convincenti e molto legnose dal punto di vista dello svolgimento. Sicuramente piacevole!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Prima di morire addio, 15-03-2012
di B. MARTA - leggi tutte le sue recensioni
Un bellissimo libro, a metà tra il giallo e il mistery. Mi sono piaciute in special modo le figure dei due commissari, anche se non erano nuove nella serie dei libri di Vargas, e le atmosfere misteriose. Prima di morire addio è un libro piacevole, non certamente un capolavoro, ma adatto per passare qualche ora in perfetto relax.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Mi è piaciuto, 20-09-2011
di C. Pungetti - leggi tutte le sue recensioni
Ho scoperto questa scrittrice quasi per caso in libreria, in realtà mi è stato proposto dalla commessa, cercavo qualcosa di nuovo, ho letto prima il suo ultimo libro e poi questo e vi ho trovato sicuramente una certa immaturità scrittoria ma la trama è avvincente e la figura del commissario e altri personaggi non è ben delineata ma si vede già una certa maestria
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Prima di morire addio, 17-09-2011
di M. Milighetti - leggi tutte le sue recensioni
Un bel libro giallo Intrigante, scorrevole, piacevole e ben orchestrato e poco impegnativo, con i personaggi che sono come al solito molto originali e stravaganti. Con una bella caratterizzazione dei personaggi che compongono questa storia ed il loro linguaggio fresco e privo di qualsivoglia pretenziosità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Italiano, 16-09-2011
di F. Gobbini - leggi tutte le sue recensioni
Si sente la mancanza del grande Adasmberg, ma anche questo nuovo libro della Vargas ambientato fra la Francia e l'Italia è molto bello e godibile. La trama è davvero avvincente e piena di colpi di scena che portano il lettore a spaziare fra Roma e Parigi. La scrittura è sempre molto lineare e il libro è davvero bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Romano, 29-08-2011
di C. Gobbini - leggi tutte le sue recensioni
Un libro di fred Vargas che non vede come protagonisti nè il commissario Adasmberg nè i quesstro evangelisti. Il libro è lo stesso molto avvincente e si dipana fra la francia e Roma dove un disegno forse di Michelangelo è nelle mire di molte persone. Una conferma ancora sulla bravura di Fred vargas.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Prima di morire addio, 02-08-2011
di S. Lombarro - leggi tutte le sue recensioni
Esordio giallistico della Vargas, e si vede che ne aveva ancora di miglioramenti da fare. Si vede che è un romanzo "preparatorio". Vi sono abbozzati elementi che ritroveremo nella serie degli "evangelisti" e in quella dedicata al commissario Adamsberg. Interessante per chi ama la Vargas e comunque piacevole, ma "immaturo".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Senza adasmberg, 29-07-2011
di P. Zanotti - leggi tutte le sue recensioni
Una Fred Vargas che ci propone in questo libro, non grandissimo, un nuovo personaggio francese che non è il conosciuto Adasmberg. La storia si dipana tra le stradei di Roma e il giallo pare subito abbastanza avvincente. Nonostante tutto però l'assenza di Adasmberg si sente e speriamo che la Vargas ci regali altri libri con il commissario
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Libro on the beach!, 21-07-2011
di E. Regini - leggi tutte le sue recensioni
Un titolo che potrebbe acuire l'interesse del lettore, una copertina misteriosa, ma un testo che crea senz'altro indifferenza. Un giallo ambientato a Roma, cerca l'intrigo con le varie opere d'arte e l'intreccio delle storie personali dei protagonisti. Alla ricerca forse della scia di Dan Brown, ma quello che ne esce è solo una copia di secondo piano. Un libro da godersi in spiaggia, senza troppe pretese, ma leggibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Evitabile., 08-07-2011
di R. Cariga - leggi tutte le sue recensioni
Questa scrittrice non mi piace, inutile che io ci provi e ci riprovi. Credo sia il suo terzo libro e, se coi primi due non è andata, qui non siamo nememno partiti. Va bene che è il suo esordio letterario ma forse era meglio non pubblicare nemmeno una lettura simile. Una trama così scontata che un bimbo di terza elementare saprebbe far di meglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Prima di morire addio, 07-07-2011
di M. Oreste - leggi tutte le sue recensioni
Bieca operazione commerciale pubblicata sfruttando il successo della Vargas. Certo è che pubblicare oggi un romanzo così, dopo che di questa scrittrice abbiamo conosciuto ben altri livelli, è pericoloso: se lo si dovesse mai leggere come primo, certo non invoglia ad andare avanti, per quanto è nella sua sostanza un po' raffazzonato e banalotto. Se lo si legge - come me - a posteriori, si finisce solo per indignarsi contro certe bieche operazioni commerciali alla presa con la svuotatura dei cassetti, anche i più reconditi, per pubblicare tutto il pubblicabile, anche la lista della spesa.
L'indignazione sbollisce solo pensando che in fondo sono poche pagine di scarso impegno, buone per passare in lettura una noiosa serata estiva.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Strano., 12-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di I. Romelli - leggi tutte le sue recensioni
Come lettura non è stata male. Conoscevo già lo stile della scrittrice quindi non c'è nulla da discutere sotto questo punto di vista, ma sinceramente pensavo in qualcosa di più coinvolgente. Ha una base interessante come trama, però perde di incisività sembrando qualcosa di già letto in altri contesti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Prima di morire addio (26)