Marcovaldo

Marcovaldo

4.0

di Italo Calvino


  • Prezzo: € 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

"Personaggio buffo e melanconico, Marcovaldo è il protagonista d'una serie di favole moderne" scrisse Italo Calvino, segnando, come in un suo taccuino, avvenimenti impercettibili nella vita di una grande città industriale, quali possono essere il passaggio di una nuvola carica di pioggia o l'arrivo mattutino di uno sbuffo di vento.

I libri più venduti di Italo Calvino:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Marcovaldo e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 26 recensioni)

5.0Un classico intramontabile, 22-01-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Non sono certo degno di commentare questo grande classico di Calvino. Volevo solo condividere con i miei figli ciò che Marcovaldo aveva suscitato in me alla loro età e vedere se dopo quasi quarant'anni l'ottica dei bambini fosse la stessa in rapporto alla società contemporanea. È stato emozionante, un esperimento che consiglio a tutti i genitori che come me sono stati da piccoli catturati dalla poetica visione della realtà di questo melanconico personaggio, che cambia senza prima avvisare, senza chiederci il permesso di farlo, senza darci modo prima di "prepararci" alle mutazioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Le novelle di Calvino, 03-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Queste novelle, che vedono Marcovaldo come protagonista, sono singolari e perfette. Il libro si lascia leggere in poche ore e lascia un non so che di fantastico e speciale, quasi come se ci fossimo immersi con Marcovaldo desiderando assaporare quei funghi tanto desiderati che, alla fine, erano velenosi! Grazie a Calvino e al suo modo di scrivere, sembra di essere lì con lui a guardare il cartello che si illumina e a parlare con il signore che aspetta il pullman. Novelle di vita quotidiana: non fatele mancare nelle vostre librerie!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Marcovaldo, 19-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il personaggio di Marcovaldo è singolare, suscita della compassione per la sua ingenuità, ma lui continua imperterrito nel cercare la bellezza della natura in una città assediata dal cemento. E quasi sempre finisce male. Il libro fa capire come la società delle città moderne possa arrivare ad influenzare le persone e il loro rapporto con la natura. La ricerca della natura si scontra con l'inquinamento, il lavoro ed il denaro, ma la fiducia di fondo mostra uno spiraglio verso il futuro.
Un libro realistico e semplice, adatto ai bambini... Anzi, no, adatto a tutti. Decisamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Marcovaldo ovvero Le stagioni in città, 09-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
"Marcovaldo ovvero Le stagioni in città" è una raccolta di venti novelle di Italo Calvino. Il protagonista comune a tutti i racconti è Marcovaldo, un manovale con problemi economici e che è ingenuo, buffo e sensibile. I racconti sono ambientati in una città imprecisa, ma che potrebbe essere lo specchio di qualunque città con tanto cemento, grattacieli, fumo e traffico. Anche Marcovaldo è il cittadino per antonomasia. Interessante in questo libro è soprattutto l'amore per la natura e il rapporto con l'ambiente cittadino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Marcovaldo, 06-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Marcovaldo l'ho letto alle scuole elementari e ne serbo un dolce ricordo. L'amore per la natura di Marcovaldo è quello che può nascere solo in un uomo di città. La critica all'evoluzione industriale, straniante, è fortissima. Ci sono tristezza, amarezza, e tanta ironia, o forse meglio sarcasmo. Offre mille ragioni per riflettere sulla nostra condizione. Un libro sempre e purtroppo attuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Edizione molto bella, 13-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
... Soprattutto perché ha il plus dei disegni di Sergio Tofano famosissimo per il suo signor Bonaventura. Era l'edizione voluta da Calvino ed è bello vedere come entrambi gli artisti -entrambi con carta e penna ma adoperandole in diverso modo- tratteggino il protagonista con abilità magistrale. Per chiunque ami la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Marcovaldo, 01-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro delizioso che racconta tanti piccoli aneddoti di questo personaggio quanto mai particolare e simpatico. Ricordo di aver letto questo libro ai tempi della scuola e mi aveva fatto tanto sorridere, una di quelle poche letture scolastiche che si ricordano con piacere e che col passare degli anni ti fanno venir voglia di essere rilette perché in realtà son sbiadite ma non se ne sono mai andate dalla nostra testa e chiedono solo una spolverata!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Le stagioni in città, 30-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Le avventure di Marcovaldo sono le avventure del cittadino per antonomasia, che vive in una città grigia, piena di cemento e smog.
Anche la ditta dove lavora Marcovaldo è La Ditta, luogo dove non si sa bene cosa si produca né si venda. E' un libro simpatico, piacevole e malinconico, sia per grandi che per piccini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Marcovaldo, 13-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Marcovaldo non è un romanzo, ma un insieme di racconti modulari, con costanti alcuni elementi chiave; è rappresentata una vita urbana secondo la prospettiva di una quotidianeità inventata o trasfigurata (elementi verosimili si uniscono a elementi che scattano verso altri registri, è aperto al paradossale, al fantastico) , vi è una forte soggettivizzazione, Marcovando è un personaggio che guarda alla città con un'ottica "esterna" pur vissuta dall'interno: egli è presenza non integrata nel mondo urbano. Stupendo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Resta nel cuore, 13-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un caro ricordo di ogni bambino è Marcovaldo, il buffo protagonista di queste vicende che, come ogni personaggio di Calvino, trasmette un tal senso di profondità impossibile da dimenticare sia per l'ingenuità che per i preziosi insegnamenti che sà trasmettere. Un libro ed un autore da cui iniziare per portare gli allievi ad amare la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Le stagioni in città, 11-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Marcovaldo è un romanzo importante nella panorama italiano perchè si caratterizza come un primo manifesto di quel mondo consumistico che prenderà vita dal boom economico. Le storie di Marcovaldo si svolgono in diverse stagioni dell'anno. Il mondo di Calvino è un mondo magico, in bilico tra realtà e fantasia, e il significato dell'opera va ben oltre la semplicità delle storie raccontate. Tuttavia alla lunga il libro diventa noioso. Non il miglio Calvino, a mio avviso, ma comunque un libro piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Scarso, 06-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
"Marcovaldo" ("Le stagioni in città") è uno dei libri di Calvino che non sono riuscito ad apprezzare. Forse perché non c'è una vera e propria storia, ma solo una serie di episodi tutti tragicomici, perché uniscono comicità e sottesa tragicità. Forse non sono riuscito a coglierne il senso profondo. L'ho trovato un po' didascalico, lontano dalla raffinata allegoria della "Trilogia".
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Marcovaldo (26)