€ 19.74€ 21.00
    Risparmi: € 1.26 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Un viaggio che non promettiamo breve. Venticinque anni di lotte No Tav

Un viaggio che non promettiamo breve. Venticinque anni di lotte No Tav

di Wu Ming 1


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In Italia molti comitati e gruppi di cittadini resistono a grandi opere dannose, inutili, imposte dall'alto. Tra questi, il movimento più grande, radicale e radicato è senz'altro quello No Tav in Val di Susa, all'estremo occidente del Paese, fra Torino e il confine con la Francia. Un movimento che da venticinque anni sperimenta forme nuove - e al tempo stesso antiche - di partecipazione, autogestione, condivisione. Perché proprio in Val di Susa? Per più di tre anni Wu Ming 1 ha cercato la risposta a questa domanda. Si è immerso nella realtà del movimento No Tav, partecipando a momenti-chiave della lotta, intervistando decine di attivisti, incrociando storia orale e fonti d'archivio, contemplando la valle dall'alto dei suoi monti. "Un viaggio che non promettiamo breve" è il risultato di quel lavoro. La voce del narratore ci fa passare dal romanzo di non-fiction alla chanson des gestes, dall'inchiesta serrata alla saga popolare di ispirazione latinoamericana, con omaggi a Gabriel García Márquez e al "Ciclo andino" di Manuel Scorza. Dopo "Point Lenana", una nuova opera-mondo sulle montagne, il territorio e il conflitto.
Lo spirito continua. Venticinque anni di lotte No tav in Val di Susa è l’ultimo imperdibile libro del collettivo di scrittori Wu Ming. Quella descritta in questo libro è una lotta che sfiora l’esistenza spirituale e le necessità etiche e morali di un popolo. Proprio per questo, in un intreccio di storie e di personaggi reali, c’è spazio per l’analisi, per un movimento che non ha mai smesso di esaurirsi, di essere al centro delle polemiche, di trovare in scrittori e personaggi di cultura un grande appoggio. Forse, in Italia o in Europa, non esistono aggregazioni socio politiche provenienti dal basso così resistenti al tempo, ai governi e agli oppositori. Il vento cambia, ma il movimento No tav della Val di Susa no. Partendo da questo presupposto, Wu Ming, con Lo spirito continua, approccia il pensiero religioso a quello delle lotte No tav e lo fa con una sorprendente e dettagliata accuratezza. Richiamando in campo i santi il collettivo di scrittori ci ricorda che San Giorgio fu santo come San Francesco eppure lui non scese da cavallo cercando di ammansire il drago come fece Francesco col lupo. Questo dimostra che non ci sono due scuole di santità e chi è santo lo è perché ha copiato l’unica santità che è quella di Dio. La stessa santità può esprimersi in modo diverso: in Francesco ammansendo il lupo con la non violenza e in San Giorgio infilando nelle fauci del drago la punta acuminata della sua lancia. Il lupo si può ammansire, il drago no, perché ha troppe teste. L’uomo lo posso convertire, il sistema no: lo devo cambiare. In questi parallelismi e similitudine alte si esplicita e si rende unico Lo spirito continua di questo sorprendente Wu Ming.

I libri più venduti di Wu Ming 1

Tutti i libri di Wu Ming 1

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Un viaggio che non promettiamo breve. Venticinque anni di lotte No Tav acquistano anche Poesie (1972-2015) di Luigi Ballerini € 20.40
Un viaggio che non promettiamo breve. Venticinque anni di lotte No Tav
aggiungi
Poesie (1972-2015)
aggiungi
€ 40.14


Ultimi prodotti visti