€ 17.00€ 20.00
    Risparmi: € 3.00 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Venuto al mondo
Venuto al mondo(2010 - brossura)
€ 15.00 € 12.75
Disponibilità immediata solo 1pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Venuto al mondo

Venuto al mondo

di Margaret Mazzantini


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Trama del libro

"Venuto al mondo" di Margaret Mazzantini ha vinto il premio Campiello 2009. Una mattina Gemma sale su un aereo, trascinandosi dietro un figlio di oggi, Pietro, un ragazzo di sedici anni. Destinazione Sarajevo, città-confine tra Occidente e Oriente, ferita da un passato ancora vicino. Ad attenderla all'aeroporto, Gojko, poeta bosniaco, amico, fratello, amore mancato, che ai tempi festosi delle Olimpiadi invernali del 1984 traghettò Gemma verso l'amore della sua vita, Diego, il fotografo di pozzanghere. Il romanzo racconta la storia di questo amore, una storia di ragazzi farneticanti che si rincontrano oggi invecchiati in un dopoguerra recente. Una storia d'amore appassionata, imperfetta come gli amori veri. Ma anche la storia di una maternità cercata, negata, risarcita. Il cammino misterioso di una nascita che fa piazza pulita della scienza, della biologia, e si addentra nella placenta preistorica di una guerra che mentre uccide procrea. L'avventura di Gemma e Diego è anche la storia di tutti noi, perché questo è un romanzo contemporaneo. Di pace e di guerra. La pace è l'aridità fumosa di un Occidente flaccido di egoismi, perso nella salamoia del benessere. La guerra è quella di una donna che ingaggia contro la natura una battaglia estrema e oltraggiosa. L'assedio di Sarajevo diventa l'assedio di ogni personaggio di questa vicenda di non eroi scaraventati dalla storia in un destino che sembra in attesa di loro come un tiratore scelto. Un romanzo-mondo, di forte impegno etico, spiazzante come un thriller, emblematico come una parabola.

I libri più venduti di Margaret Mazzantini

Tutti i libri di Margaret Mazzantini

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Venuto al mondo e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 131 recensioni)

4.0Bello è sofferente, 24-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è un libro semplice, è molto impegnativo, pesante, vi metterà tanta angoscia ma ne vale la pena. Adoro la Mazzantini mi piace come scrive e cosa racconta, consiglio anche il film. Consiglio davvero!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Venuto al mondo, 25-07-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Una donna, la protagonista di questo libro, che ha avuto molti amori, quasi tutti seppelliti come tranquillanti scaduti, a parte uno, quello per Diego, un giovane fotografo genovese conosciuto nella Sarajevo in fiamme di qualche anno fa. E Diego è stata una storia con una marcia in più anche perché è (meglio era) il padre di Pietro, il "loro" figlio. E allora quando si presenta, decenni dopo, l'occasione di ritornare nella Sarajevo in pace dei nostri giorni, la protagonista non se la fa scappare. È un modo per mostrare al figlio i territori insanguinati da dove anche la sua storia di essere umano ha avuto origine e, forse, è anche un modo per ritrovare quelle emozioni incatenate nell'anima per non soffrire più.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Commovente e travolgente, 26-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro mi ? stato consigliato da un'amica, e devo dire che mi ha parecchio stupito. Non immaginavo fosse una storia cos? appassionante, ricca di colpi di scena inaspettati. Non racconta una storia facile: la guerra, un bambino nato non si sa come, un'adozione divenuta vitale, una storia d'amore quasi in bilico. Beh: ? un libro che va vissuto, pagina dopo pagina non vedi l'ora di andare avanti per scoprire dove nasconde la verit?. La scrittrice ? sicuramente molto brava, e lo dimostra in questo libro, che va letto assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Commovente, 03-04-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Nessuno dovrebbe privarsi del piacere di leggere questo capolavoro. Seppur voluminoso, il libro cattura l'attenzione dei lettori fin dalle prime righe. La trama è coinvolgente e commovente, senza scadere nelle solite mediocrità strappalacrime. Racconta la storia della venuta al mondo, per l'appunto, del figlio della protagonista. Fin da subito ci si affeziona ai personaggi, seguendoli nelle loro vicende, preoccupandosi e soffrendo per e con loro. È davvero uno dei libri migliori che abbia mai letto in vita mia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Adorabile Margaret, 13-08-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Anticipo che Margaret Mazzantini è una delle mie scrittrici preferite, ma con questo libro, "Venuto al mondo", credo che abbia conquistato il cuore e la mente di molti lettori. Si, entrambi: la "mente" perchè dà una lista smisurata di punti su cui riflettere, frasi, sottintesi, situazioni, di qualunque genere, sia relazionale, sia d'amore, sia di vita; il "cuore" perchè non è possibile alla fine del libro non amare la protagonista. Insomma... Attraversa cosi tante difficoltà, con quel trasporto, quella forza, quella determinazione. Temi difficili tradotti in linguaggio comune e trasportati direttamente nell'anima. Uno di quei libri che rimane dentro di te.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Venuto al mondo (131)


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti