€ 6.00€ 12.00
    Risparmi: € 6.00 (50%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Ve lo avevo detto. Berlusconi visto da chi lo conosceva bene
€ 6.90 € 6.49
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Ve lo avevo detto. Berlusconi visto da chi lo conosceva bene

Ve lo avevo detto. Berlusconi visto da chi lo conosceva bene

di Indro Montanelli


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi italiani
  • Data di Pubblicazione: giugno 2011
  • EAN: 9788817053174
  • ISBN: 8817053171
  • Pagine: 178
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%

Descrizione del libro

"A questo punto non avevo scelta. O rassegnarmi a diventare il megafono di Berlusconi. 0 andarmene. Me ne vado." Questo scriveva Indro Montanelli nel suo ultimo articolo per "il Giornale". Così, nel gennaio 1994, l'uomo che vent'anni prima aveva fondato quella testata lasciò la poltrona da direttore per imbarcarsi nella sua ultima grande battaglia: quella contro una destra nella quale non si riconosceva e che, a suo parere, era il nemico numero uno di chiunque avesse a cuore la libertà d'espressione. Questo libro raccoglie in modo organico gli interventi più accesi degli ultimi anni d'attività di Montanelli: editoriali, risposte ai lettori e articoli sferzanti che oggi suonano come una profezia della cronaca dei nostri giorni. Basta leggere cosa scriveva nel 1998, quando, preoccupato che il caso Berlusconi paralizzasse il Paese, proponeva un referendum con questa formula: "Volete voi l'abrogazione dei reati in base ai quali è stato condannato l'on. Silvio Berlusconi?" 0 ancora quando metteva alla berlina i difetti del Cavaliere: bugiardo congenito, con un'innata tendenza al vittimismo, circondato da un drappello di parassiti servili, eccessivo, ignorante, volgare. La metastasi del berlusconismo oggi è più evidente di allora e, anche se Indro non c'è più da dieci anni, questo suo atto d'accusa delinea il ritratto dell'Italia dei nostri giorni, un Paese che Montanelli non ha fatto in tempo a vedere, ma che si era perfettamente immaginato. Prefazione di Massimo Fini.

Tutti i libri di Indro Montanelli

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Montanelli profeta, 07-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi come me, ha potuto apprezzare la biografia di Marco Travaglio "Montanelli e il cavaliere" non può non apprezzare questa raccolta di articoli di Montanelli scritti appena dopo la "cacciata" da "Il Giornale" del suo fondatore e dello scontro rimasto aperto tra Montanelli e Berlusconi. Ho apprezzato il fatto che la biografia non fosse di Marco Travaglio (monopolista dell'eredità montanelliana) , nonostante io lo apprezzi molto. Ad introdurre il libro questa volta è stato un altro dei suoi pochi eredi legittimi: Massimo Fini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Montanelli VS Berlusconi, 20-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Finalmente una raccolta di saggi dell'ultimo Montanelli che più non ricordavamo.
In questo saggio sono raccolti tutti i pezzi migliori dell'elegante attacco che Montanelli fece a Silvio Berlusconi in seguito alla sua "cacciata" da "Il Giornale" da Montanelli stesso fondato e diretto per anni, dalle redazione de "Il Giornale" prima del suo addio, poi a "La Voce" da lui fondata ed infine dal "Corriere della sera" prima della sua morte.
Una serie di articoli, talvolta profetici, della migliore penna del giornalismo italiano del secolo scorso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO