€ 9.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
L' uomo che credeva di non avere più tempo

L' uomo che credeva di non avere più tempo

di Guillaume Musso


Fuori catalogo - Non ordinabile

Trama del libro

New York, ai giorni nostri. Nathan Del Amico è uno degli avvocati più famosi della città. Ha fatto una carriera davvero invidiabile, che però ha pagato a caro prezzo: ha lasciato che un vuoto si insinuasse tra lui e la moglie Mallory e l'ha persa. Lei è tornata a San Diego dai genitori, portando con sé la piccola Bonnie, la figlia che Nathan adora e che ormai riesce a vedere così di rado. È un uomo solo. Un giorno riceve una visita inaspettata: un uomo che non ha mai visto prima, Garrett Goodrich, si presenta nel suo ufficio. È un medico di chiara fama, così sembra, eppure farnetica cose senza senso, sostiene di essere in grado di riconoscere le persone prossime alla morte, e dì avere una missione da compiere.

Tutti i libri di Guillaume Musso

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 20 recensioni)

5.0L'uomo che..., 28-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'uomo che credeva di non avere più tempo è l'ennesima prova dell'inestimabile bravura dello scrittore. Questo libro lascerà tristezza e un groppo in gola che tarderà ad andare via.
La bravura di Musso sta proprio nel fatto di far diventare i personaggi e le loro vicende del tutto indimenticabili. Bellissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Molto bello, 12-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Guillaume Musso esordisce con questo libro ed è subito successo... Meritato. C'è una premessa surreale, che l'autore svela poco a poco nel corso della storia, dalla quale non si può non essere affascinati fino a trarne spunto di riflessione. Il ritmo narrativo è sostenuto, c'è una bella scrittura piena di significati e poi ci sono le citazioni a inizio capitolo: delle vere e proprie chicche!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0L'uomo che credeva di non avere più tempo, 28-11-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è il primo libro che leggo di G. Musso e mi aspettavo qualcosa di più. Il libro parla di quest'uomo che, spinto da una forte ambizione personale, cerca per tutta la sua vita di dimostrare a tutti di essere "qualcuno". Poi però il destino lo mette di fronte alla morte, non nei termini comuni, e allora riscopre i valori della vita. L'ho trovato un po' banale, soprattutto nell'ambito di questa riscoperta del senso della vita, anche se è vero che spesso ce ne dimentichiamo. Finale a sorpresa, ma dopo? Che cosa accade? Spero che ci possa essere un continuo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo libro, 18-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo stile della scrittura è poco sofisticato ma efficace, semplice e immediato; aiuta a pensare allo scorrere del tempo e alla sua comprensione per ognuno di noi, persona intesa come singolo essere umano con le sue caratteristiche, perchè alla fine il tempo non è un concetto assoluto ma varia da persona a persona.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Fantastico, 06-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Se potessi metterei mille stelline a questo libro. E' un romanzo che ti incolla alle pagine, come solo Musso sa fare, i colpi di scena non mancano, e la storia è molto originale...
I personaggi l'ho amati dal primo all'ultimo, in ogni loro sfaccettatura, in ogni loro comportamento e azione.
Un libro che vale la pena leggere, consigliatissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' uomo che credeva di non avere più tempo (20)