€ 13.77€ 14.50
    Risparmi: € 0.73 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 4 ore e 37 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' uccello beffardo

L' uccello beffardo

di Gerald Durrell

  • Editore: Neri Pozza
  • Collana: Biblioteca
  • Traduttore: Azzolini M.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2011
  • EAN: 9788854505131
  • ISBN: 8854505137
  • Pagine: 285
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Nominato funzionario dell'impero britannico sull'isola di Zenkali, Peter Foxglove non vede l'ora di raggiungere quello che tutti a Londra definiscono un autentico paradiso tropicale. Avvolta nella luce solare e sorvegliata dai coni di due vulcani, l'isola ha i colori di un arazzo variopinto cinto da un mare blu intenso e da una meravigliosa barriera corallina. La popolazione vive pacifica, nonostante l'atavica rivalità tra le due tribù dei Fangoua e dei Ginka. La flora e la fauna sono rigogliose e fonte di benessere: un'unica specie vegetale, l'albero Amela, regge l'intera economia dell'isola e dà lavoro a tutti i suoi abitanti, i quali non conoscono né tasse né catastrofi naturali. L'unico cruccio per i tranquilli isolani è l'estinzione di un uccello, l'uccello beffardo, venerato per secoli come un dio dalla tribù dei Fangoua e chiamato così per il suo richiamo simile a una risata sfrenata. Foxglove, dunque, ha di che rallegrarsi sbarcando a Zenkali con un incarico delicato, ma all'apparenza non troppo gravoso: costruire nell'isola, giudicata d'importanza strategica dai capi di stato maggiore britannici, una pista d'atterraggio. Quando, tuttavia, in un'amena valle vengono scoperti quattrocento alberi Ombu e quindici coppie di Uccelli Beffardi, accade l'irreparabile per gli irreprensibili funzionari britannici. Il re Kingy sconfessa il suo ministro furfante e si oppone alla costruzione della pista di atterraggio che prevede l'inondazione della sacra valle del volatile.

I libri più venduti di Gerald Durrell

Vedi tutti

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Divertente scentrato, 05-12-2011, ritenuta utile da 48 utenti su 54
di - leggi tutte le sue recensioni
Quel buontempone di Gerald Durrell! Si è cimentato con un romanzo in cui non appare la "sua" famiglia e il risultato è discutibile: quanto è divertente il libro? Per chi è divertente?
Beh, la scrittura è abbastanza spontanea, ci sono effettivamente degli episodi divertenti, ma il libro resta comunque mediocre e soprattutto non adeguatamente centrato su un'età mentale definita. Quindi non credo sia un libro da imporre a dei ragazzi con la scusa che è adatto a loro. E' piuttosto un libro per chi ama la natura, intesa come flora e fauna, per chi apprezza l'ironia, per chi si appassiona alle avventure naturalistiche. Un romanzino gradevole e simpatico, e questo basti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO