€ 11.28€ 12.00
    Risparmi: € 0.72 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il superstite
Il superstite(2016 - brossura)
€ 5.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Il superstite
Il superstite(2011 - rilegato)
€ 18.60 € 13.95
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il superstite

Il superstite

di Wulf Dorn


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: TEA
  • Collana: I grandi della TEA
  • Traduttore: Petrelli A.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2013
  • EAN: 9788850232666
  • ISBN: 8850232667
  • Pagine: 440
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"Prima del silenzio". Una notte d'inverno, la strada ghiacciata, neve tutt'intorno, un'auto sbanda, si schianta contro un albero, il guidatore è gravemente ferito. Aveva appuntamento con lo sconosciuto che poche ore prima aveva rapito suo figlio Sven, mentre era fuori casa con il fratello maggiore. Adesso tutto è inutile: l'uomo sa che sta per morire. E sa che anche suo figlio morirà. "Dopo il silenzio". Da ventitré anni lo psichiatra Jan Forstner vive con l'angoscia della scomparsa del fratellino. Tutto ciò che gli resta è un registratore che Jan aveva portato con sé la notte in cui erano usciti insieme e dove sono incise le ultime parole di Sven: "Quando torniamo a casa?" E poi il silenzio. E gli incubi che da quella notte non hanno smesso di tormentarlo. La notte in cui il padre è morto in un incidente d'auto. La vita di Jan si riassume tutta in quella notte: ha studiato psichiatria come suo padre, si è specializzato in criminologia e ora è tornato al punto di partenza: alla Waldklinik, la clinica dove lavorava il padre e dove adesso lavorerà anche lui. Vorrebbe ricominciare a vivere, lasciarsi alle spalle l'incubo, ma quando una paziente della clinica si suicida. Jan si trova coinvolto in un'indagine che svelerà un segreto atroce rimasto sepolto per ventitré anni...

I libri più venduti di Wulf Dorn

Tutti i libri di Wulf Dorn

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il superstite acquistano anche Gli eredi di Wulf Dorn € 13.20
Il superstite
aggiungi
Gli eredi
aggiungi
€ 24.48

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il superstite e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 11 recensioni)

4Avvincente, 05-09-2014, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Escludendo il primo capitolo (il prologo di questa storia, raccontato successivamente 23 anni dopo), il racconto crea man mano sempre più tensione, fino al colpo di scena finale. Mi è piaciuto molto e l'ho trovato decisamente realistico e ben scritto. Dello stesso autore avevo già letto il romanzo "La Psichiatra", ma ho trovato "Il Superstite" più bello e molto più scorrevole: è uno di quei libri che, una volta iniziati, non si riesce a posare prima della fine! Se apprezzate questo genere di libri, ve lo consiglio senz'altro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Bello a metà, 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi aspettavo un triller di carattere più psicologico come lo psichiatra, la trama e l'idea sono buone, l'inizio è molto buono ma il colpevole è facilmente prevedibile, almeno per me è stato così, anche le cause e il movente mi son sembrati un pò banali, forse però avevo io troppe aspettative, un libro comunue che si legge facilmente
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3THRILLER PSICOLOGICO, 27-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo il successo del precedente romanzo Wulf Dorn presenta ai lettori un nuovo libro con gli stessi ingredienti che ne fecero un caso editoriale. Thriller più movimentato e avventuroso che racchiude tra le pagine il chiaro intento dello scrittore: dimostrare, attraverso la vicenda di un giovane medico ossessionato dalla scomparsa del fratellino e del padre in un incidente automobilistico, come "in un crimine spesso le vittime sono anche le persone che vengono coinvolte solo per un sospetto infondato". Piacevole lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Da manicomio!, 11-11-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Allora è proprio vero, a volte gli psichiatri son più pazzi dei pazienti che dovrebbero curare! Finale un po scontato (l'assassino non mi era piaciuto fin dall'inizio! ) lettura comunque scorrevole e personaggi ben delineati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Suspence, 27-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Le atmosfere grigie, cupe e minacciose che fanno di questo libro un vero thriller sono ben rese.
Non vedi l'ora di arrivare alla fine per verificare se le tue supposizioni sono vere.
Il finale delude un po' , troppo artificioso e poco realistico, ma in tutto il libro c'e' il gioco del: "E se fosse quello il colpevole? No, no, forse mi sbaglio... ", divertente per gli amanti del genere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il superstite (11)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti