€ 19.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Lo scalpellino. I delitti di Fjällbacka vol.3
€ 12.00 € 10.20
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Lo scalpellino. I delitti di Fjällbacka vol.3
€ 14.00 € 11.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Lo scalpellino. I delitti di Fjällbacka vol.3

Lo scalpellino. I delitti di Fjällbacka vol.3

di Camilla Läckberg


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Marsilio
  • Collana: Farfalle
  • Traduttore: Cangemi L.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2011
  • EAN: 9788831709088
  • ISBN: 8831709089
  • Pagine: 574
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Al largo di Fjällbacka, nella nassa di un pescatore a caccia di aragoste rimane impigliato il corpo senza vita di una bambina. Nei suoi polmoni ci sono tracce d'acqua dolce e sapone: qualcuno l'ha annegata in una vasca da bagno prima di gettarla in mare. Mentre Erica, mamma da poche settimane, è completamente assorbita da una neonata che tutto le offre fuorché le "gioie deliranti della maternità" che si aspettava, Patrik guida le indagini. Ma chi può aver voluto la morte della piccola Sara? Il paese è alla ricerca di un capro espiatorio, la gente bisbiglia, i conflitti nutriti negli anni si fanno più aspri: dentro le case dalle facciate perfette affiorano drammi famigliari che il tempo non ha saputo placare. Al terzo romanzo della sua serie pubblicata in trentadue paesi, Camilla Làckberg, con occhio attento agli esseri umani e alla loro psicologia, intreccia le colpe del passato agli effetti devastanti sul presente, tracciando il ritratto lacerante di una psiche femminile sfrenata, affascinante, e mostruosa.

Tutti i libri di Camilla Läckberg

Voto medio del prodotto:  4 (4.1 di 5 su 18 recensioni)

5Il migliore, 11-11-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
A mio parere il migliore della serie. Scorrevole e avvincente, è più focalizzato sull'indagine e meno sulla vita di Erika e Patrick. Le vicende di due epoche diverse scorrono in parallelo per poi collegarsi nelle ultime risolutive pagine. 10 e lode per gli amanti del genere e delle torbide atmosfere svedesi
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Pensiero nordico, 20-12-2015, ritenuta utile da 5 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono passati 10 anni dalla prima pubblicazione dello "Scalpellino" e solo 4 dalla traduzione della Marsilio; questo per dire quanto tempo ci voglia ancora per introdurre in un paese civile un bravo scrittore, pur nell'epoca della globalizzazione. Terzo libro della serie, intenso, drammatico, scritto bene, con un intreccio all'altezza anche se non superlativo. Impressiona la differenza quasi esotica fra il pensiero italico, o mediterraneo, e quello nordico(svedese, finlandese, norvegese). Il concetto di famiglia e criminalità sarebbe stato gestito in maniera completamente differente. Chi non avesse mai letto niente di nordico ne sarà colpito. Il libro è godibilissimo e trascinante.
Una buona tazza di qualcosa di caldo e qualche ora a disposizione oltre ad un buon libro come questo renderà più piacevole questo lungo inverno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Molto appassionante, 13-04-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Proprio mi è piaciuto, questo libro dell'autrice. L'ho trovato avvincente per tutto il libro e la suspance non ti lascia fino all'ultima pagina. Il finale, che ovviamente non posso raccontare, è incredibile. Inoltre mi è piaciuta molto la trovata della scrittrice che ha diviso il libro raccontando in contemporanea due storie, una 'vecchia' e una nuova - ambientata ai nostri giorni - in una cittadina sperduta. E fino alla fine te ne chiedi il perchè. Tra i libri che ho letto della Lackberg è stato per me il migliore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Magistrale, 30-08-2013, ritenuta utile da 48 utenti su 69
di - leggi tutte le sue recensioni
Ecco una storia, a mio giudizio, potente, avvolgente. Non potendo fare anticipazioni sull'incredibile finale, non mi resta che esortare i lettori a godersi questa vicenda, anche nei momenti che sembrano solo di contorno. Nel precedente romanzo, "Il predicatore", avevamo in scena una famiglia patrilineare in cui la consanguineità aveva importanza massima, ai fini dello scioglimento del dramma. Qui invece, una madre e una figlia, senza legami di sangue, ma con una perfetta sintonia personale, sembrano voler dare il benservito al DNA, spostando tutta l'attenzione sul condizionamento reciproco, sull'educazione, e così via. Ma la storia si narra in modi tali da incuriosire e non anticipare mai, perciò è di grande soddisfazione poter mettere insieme le parti che affondano nel passato con quelle che si riferiscono al presente, nella piccola comunità di Fjallbacka. Tanto di cappello all'autrice!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Avvincente, 17-07-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Davvero un ottimo thriller forse, per me, anche migliore della Principessa di Ghiaccio. La storia è appassionante e ben orchestrata con i continui flashback fra l'odierno ed il passato alla base della storia che poi troveranno la giusta fusione. Forse l'unica piccola pecca può essere considerata la ridda di personaggi descritti che ogni tanto vengono ripresi e può risultare difficile (forse anche per i nomi un po' strani per noi italiani) ricordarsi il contesto in cui inserirli. Comunque un bellissimo e avvincente romanzo che davvero mi sento di consigliare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Lo scalpellino. I delitti di Fjällbacka vol.3 (18)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...