€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Rapine, assedi, battaglie. La guerra nel Medioevo

Rapine, assedi, battaglie. La guerra nel Medioevo

di Aldo A. Settia


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 5
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788842074311
  • ISBN: 8842074314
  • Pagine: 358
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Pochi periodi storici hanno avuto un rapporto così quotidiano con la guerra come il Medioevo. Guerra di saccheggio, in cui distruggere e depredare il nemico era in cima ai pensieri di ogni soldato. Aldo Angelo Settia conduce il lettore sui campi di battaglia e ricostruisce la mentalità del soldato medioevale, la sua vita fatta di privazioni, di fame, di terrore della morte e delle mutilazioni. Un'indagine sugli aspetti più distintivi della guerra medievale che offre al lettore un contatto diretto con le fonti utilizzate, soprattutto quelle cronachistiche.

Tutti i libri di Aldo A. Settia

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Rapine, assedi, battaglie. La guerra nel Medioevo acquistano anche Comuni in guerra. Armi ed eserciti nell'Italia delle città di Aldo A. Settia € 23.40
Rapine, assedi, battaglie. La guerra nel Medioevo
aggiungi
Comuni in guerra. Armi ed eserciti nell'Italia delle città
aggiungi
€ 34.45

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Una minuziosa analisi , 27-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio estremamente denso, in cui vengono trattati tantissimi argomenti divisi in quattro capitoli principali. Il lettore viene guidato attraverso l'analisi di varie fonti storiche alla scoperta dei fenomeni coincidenti alla guerra, dalla guerra in campo aperto all'assedio. Un analisi estremamente particolareggiata, che toccherà anche la vita che conduceva il generico soldato e la gente comune.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti