€ 9.60€ 12.00
    Risparmi: € 2.40 (20%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 2 pz.
Ordina entro 3 ore e 48 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 28 settembre. Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Pericle. L'inventore della democrazia
€ 16.00 € 20.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Pericle. L'inventore della democrazia

Pericle. L'inventore della democrazia

di Claude Mossé


  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 2
  • Traduttore: Gregori B.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788842091677
  • ISBN: 8842091677
  • Pagine: VIII-279
  • Formato: brossura

PromozionePromozione Laterza
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

"Il nostro sistema politico non si propone di imitare le leggi di altri popoli: noi non copiamo nessuno, piuttosto siamo noi a costituire un modello per gli altri. Si chiama democrazia, poiché nell'amministrare si qualifica non rispetto ai pochi, ma alla maggioranza." Sono pochi gli uomini che hanno dato il proprio nome a un momento della Storia. Pericle, gigantesca figura consegnata da Plutarco ai posteri come inventore della democrazia ateniese il modello di governo che avrebbe plasmato il mondo occidentale -, è tra questi. Per comprendere come e perché gli siano stati attribuiti un ruolo e un'importanza tanto fuori dall'ordinario, Claude Mossé ricostruisce vita e battaglie di Pericle, ritraendole nel quadro complesso di una giovane città emergente nel momento in cui stava rapidamente raggiungendo l'apice del proprio splendore e della propria potenza.

I libri più venduti di Claude Mossé

Tutti i libri di Claude Mossé

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Pericle. L'inventore della democrazia acquistano anche Vite parallele. Pericle e Fabio Massimo. Testo greco a fronte di Plutarco € 11.40
Pericle. L'inventore della democrazia
aggiungi
Vite parallele. Pericle e Fabio Massimo. Testo greco a fronte
aggiungi
€ 21.00

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Come si giudica un politico?, 26-09-2010, ritenuta utile da 5 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Alla fine, tutto considerato, il giudizio di Socrate-Platone rimane quello più azzeccato.
Certo, l'autore si sforza di dimostrare come il principio democratico del governo del popolo (e della mistoforia=retribuzione delle cariche pubbliche) sia stato portato a compimento, sostenuto e difeso proprio dal nostro.
Certo, l'autore si sforza di far notare come il periodo di Pericle sia di splendore di Atene.
Ma leggendio tra le righe non possiamo non accorgerci di come questo sia stato possibile grazie alle ricchezze che Atene (e Pericle per primo) gestiva con il tesoro della lega Attica, che ormai aveva perso qualunque scopo difensivo per diventare lo specchio dell'imperialismo ateniese (dando ragione alle lamentele dei Megaresi).
Forse fu proprio questa democrazia (interna) imperialista (con le altre Polis) ad accelerare lo scontro con Sparta e la decadenza di Atene.
L'autore sostiene che si trattò di democrazia radicale: con un ardito salto spazio-temporale potrebbe ricordarci la democrazia degli USA.
Ma comunque se i cittadini di Atene dopo Pericle non sono diventati migliori, egli è stato un cattivo politico.
Il libro è ben scritto, anche se le argomentazioni sembrano più fondate sull'opinione, derivante dall'analisi di testi, che non su un lavoro scientifico di analisi (soprattutto carente appare quella dei reperti archeologici).
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti