€ 7.50€ 7.90
    Risparmi: € 0.40 (5%)
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Con gli occhi chiusi
Con gli occhi chiusi(2020 - brossura)
€ 8.00 € 10.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Con gli occhi chiusi
Con gli occhi chiusi(2018 - brossura)
€ 8.55 € 9.00
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Con gli occhi chiusi

Con gli occhi chiusi

di Federigo Tozzi

  • Editore: Alter Ego
  • Collana: Gli eletti XL
  • A cura di: D. Pontuale
  • Data di Pubblicazione: 2019
  • EAN: 9788893331708
  • ISBN: 8893331705
  • Pagine: 130
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Questo è il primo romanzo di Federigo Tozzi. Narra gli anni che vanno dalla fanciullezza alla soglia dell'età adulta di un ragazzo apparentemente inetto, di fatto sprovvisto degli strumenti pratici necessari per stare al mondo e soprattutto in un mondo di contadini e lavoranti, gente incolta e rozza. Siamo a Siena, primi del Novecento. Pietro è l'ultimo e unico figlio di Domenico, un uomo feroce e ottuso, padrone del ristorante Il Pesce Azzurro e di un podere che si trova non distante dalla città. Sua madre Anna è una donna fragile, che soffre di convulsioni. Pietro si innamora di Ghìsola, una ragazzina messa a servizio nel podere di famiglia, e si terrà aggrappato a questo amore, letteralmente, fino all'ultima riga.


Voto medio del prodotto:  2.5 (2.7 di 5 su 7 recensioni)

1Risparmiatemi, 19-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Vi prego! Questo libro è illeggibile! Anche per chi ama i classici e non disdegna un po' di atmosfera retrò, questo libro è un concentrato di banalità che danno la nausea. Ogni assurdità che succede è prevedibile e scontata e la stupidità-ottusità del protagonista lascia interdetti. Davvero un libro noioso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Con gli occhi chiusi, 08-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il primo romanzo di Federigo Tozzi, in parte autobiografico, racconta la vicenda di Pietro, un ragazzo incapace di "aprire gli occhi" sulla realtà, incapace di crescere, incapace di rapportarsi con la donna che ama, intrappolato nel complesso di Edipo. L'autore si muove tra esistenzialismo e naturalismo, tracciando al contempo un efficace ritratto della Toscana dell'epoca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Noioso, 12-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Noioso, inconcludente, piatto. I personaggi risultano odiosi dal primo all'ultimo, senza spessore e senza un singolo sbuffo di emozione. Vivono una realtà che gli scivola attorno e l'affrontano senza logica. Sono arrivato all'ultima pagina solo perché era una "lettura obbligata", in una maratona pomeridiana da nausea. Da evitare, personalmente l'ho trovato noioso e odioso proprio come i suoi personaggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Cultura generale, 30-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Rientra nei libri da leggere per buona cultura generale ancor di più trattandosi della nostra letteratura. La storia è semplice e il libro è breve si legge quindi facilmente e senza intoppi, a me è piaciuto molto, le ambientazioni, i dialoghi, si respira un altro tempo, un'altra morale che sottende a tutta la trama e che comunque e comune a tutti quanti. Con gli occhi chiusi il protagonista vive intensamente un amore che è solo unilaterale però fino a quando la verità lo costringerà a vedere e ad abbandonare le illusioni d'amore dell'adolescenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Ottimo racconto neo verista, 24-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con Federigo Tozzi è proprio il caso di parlare di neo verismo. I tratti struggenti di un'autobiografia incentrata sulle decisioni di un figlio circa il suo destino discordi da quelle del padre-padrone che lo vorrebbe ricalcante le proprie orme per conservare il patrimonio di famiglia. Il tutto condito dalla ruspante sensualità di Ghisola che acceca il protagonista e non gli fa vedere la realtà delle cose.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Con gli occhi chiusi (7)