€ 8.75€ 17.50
    Risparmi: € 8.75 (50%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Navigando a vista

Navigando a vista

di Gore Vidal


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Fazi
  • Traduttore: Cartolano C.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2006
  • EAN: 9788881127979
  • ISBN: 8881127970
  • Pagine: 296
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Gore Vidal scrive in questo libro la seconda puntata del suo "romanzo autobiografico", raccontando i suoi ultimi quarant'anni. Il cinema ha preso ormai il posto della letteratura e, con la grazia di un film d'autore, si avvia verso l'Uscita. D'altra parte, la vita di questo "enfant terrible" della letteratura americana che sognava di diventare una star del cinema, ha sempre viaggiato su binari paralleli alla storia della settima arte. Popolano queste pagine i politici, i giornalisti e gli uomini di cultura più influenti del nostro Novecento.

I libri più venduti di Gore Vidal

Tutti i libri di Gore Vidal

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Sorprendentemente ironico, 19-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi ha davvero stupita questa seconda autobiografia di Gore Vidal! Sinceramente non sapevo nulla su di lui, nè ho letto la prima autobiografia, ma ero stata incuriosita da una sua intervista per la presentazione di questo libro e così... A dir la verità ho iniziato con non troppo entusiasmo e invece... L'ho trovato molto divertente, ma anche profondo in alcuni passi, senza, però, appesantire la narrazione. Da questo libro esce un ritratto della società americana completamente diverso da quello che è comunemente diffuso, non troppo rassicurante se devo dire la verità: Vidal non risparmia nessuno, politici, scrittori, giornalisti, critici, tutti protagonisti di un Paese che, secondo lui, pur essendo la prima democrazia del mondo ha ben poco di democratico ormai.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti