€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La nausea

La nausea

di Jean-Paul Sartre


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Questo romanzo trasgressivo e ricchissimo ci restituisce il disagio della pace in agonia in Francia, nell'Europa, nel mondo alla vigilia della seconda guerra mondiale.

Tutti i libri di Jean-Paul Sartre

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La nausea acquistano anche Il nome della rosa di Umberto Eco € 17.10
La nausea
aggiungi
Il nome della rosa
aggiungi
€ 28.50

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La nausea e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 14 recensioni)

4Illuminante, 04-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Breve ma intenso monologo interiore, pieno di interessantissimi spunti, originali considerazioni sul modo di vedere le cose e le situazioni di tutti i giorni. A tratti richiede un'ulteriore lettura, ma si viene poi ripagati e se ne esce senza dubbio arricchiti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Esistenzialismo, 21-02-2017, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una lettura in salita, ma la vista, al termine del romanzo è incredibile. Sartre come pochi ci fa un dono: ci regala quesiti, ci fa giungere sull'orlo di un precipizio consapevoli. Questo romanzo, emblema di un'epoca, di una fase storica, è splendido. Lettura impegnativa ma breve.
Lo consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La nausea, 30-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Sicuramente un libro da leggere, tenendo però conto di quanto possa essere ostico. In questo romanzo di Sartre c'è un disperato bisogno di autocommiserazione, misto ad un senso di compiacimento per la propria incapacità di stare al mondo. Incredibile come l'autore riesca ad argomentare ed a rendere ricchissimo un intreccio narrativo che potrebbe venire illustrato in una manciata di pagine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Ciò che non saprei dire, 16-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quel-non-so-che che nemmeno il protagonista sa spiegare, l'indefinito e indefinibile disagio che lascia smarriti, senza che una vera ragione affiori. Narrazione particolarmente introspettiva, intensa e originale. Un mistero, l'insoddisfazione del narratore, che forse è ciò che neanche noi siamo in grado di far emergere dalle nostre barriere. Un romanzo di gran livello, letteratura di classe! Un must.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3La nausea, 03-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Non credo si possa fare una vera e propria recensione di questo libro se non che merita di essere letto almeno una volta nella vita, nonostante sia una lettura complessa... La nausea si riferisce a tutto ciò che sta dietro la realtà, le cose, le persone; è un punto di vista, un approccio interpretativo della vita fatto solo dell'insieme di tante esistenze fini a se stesse; sicuramente angosciante come interpretazione, consiglio quindi la lettura con una buona predisposizione d'animo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La nausea (14)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti