€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 16 ore e 47 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 17 maggio. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' esistenzialismo è un umanismo

L' esistenzialismo è un umanismo

di Jean-Paul Sartre

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

L'esistenzialismo è un umanismo è una conferenza pubblica dell'ottobre del 1945 con cui Sartre prova a rispondere a una serie di attacchi ideologici. La conferenza diverrà libro qualche mese più tardi e darà un nuovo slancio e una nuova forma al suo esistenzialismo. Le critiche di solipsismo, umanismo asociale, disimpegno politico e astrattismo filosofico che da più parti gli vengono rivolte trovano qui una loro secca smentita in favore della consapevolezza che la realtà umana è irriducibilmente intersoggettiva e che l'individuo, che a differenza de L'essere e il nulla non si pensa più come Dio mancato, non è comprendibile se lo si astrae dalla situazione dalla quale emerge. Ma questa situazione, diversamente da come vorrebbero il marxismo e la psicoanalisi dell'epoca, non lo determina bensì lo influenza senza annullarne la libertà e, dunque, la responsabilità di pensare e agire diversamente in assenza di valori oggettivi e condivisi, dato il venir meno di un canone di riferimento assoluto. L'uomo è condannato a dare forma a se stesso e al mondo, senza potersi appellare ad alcun principio universale né rifugiarsi in un'autorità tutelare, immanente o trascendente che sia.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5esistenzialismo per amatori, 15-10-2006, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Si tratta di un libello divulgativo sull'esistenzialismo: la filosofia sartriana viene spiegata con mirabile semplicità ma con grande efficacia e precisione. La "lezione" che Sartre tiene con questo testo vuole precisare cosa intende per esistenzialismo l'autore e ribattere alle critiche dei marxisti, i quali accusano Jean Paul Sartre di ridurre in miseria la condizione umana. Consiglierei questo testo a chi amasse Sartre ma non avesse i mezzi nè tantomeno il tempo (come me purtroppo) di studiare a fondo i sui fondamentali testi filosofici ed il suo pensiero: direi che è assolutamente ottimo per comprendere meglio i suoi romanzi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO