€ 14.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Memorie del Terzo Reich

Memorie del Terzo Reich

di Albert Speer


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: febbraio 1997
  • EAN: 9788804422990
  • ISBN: 8804422998
  • Pagine: 696

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Realismo, 29-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Di certo Speer non ha raccontato tutto quel che sapeva, ma l'opera rimane comunque lo scorcio migliore e più approfondito che conosciamo sul III Reich. Opera fondamentale per tutti gli appassionati del settore, da leggere insieme alla biografia del personaggio scritta da Joachim Fest.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'autobiografia, 25-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
di Speer fa capire meglio quale fu l'effetto dell'ideologia nazista su un giovane tedesco benestante quale lui era e permette di fare un viaggio all'interno dei progetti architettonici più grandiosi, monumentali e megalomani, che siano mai stati concepiti (nella Grande Cupola avrebbero trovato posto 28 Basiliche di San Pietro). Ci si avvicina a una distanza minima, con gli occhi di Speer, a quella figura così enigmaticamente maligna che fu Adolf Hitler, che viene qui presentato in una versione assolutamente inedita, intima, quasi familiare. Il lungo rapporto tra Speer e Hitler viene totalmente sviscerato, e ne emerge una descrizione e una caratterizzazione psicologica del "caporale austriaco" incredibilmente realistica e a tratti illuminante, sia per le sue modalità di ragionamento, sia sulle sue più banali cadute di stile.
Grazie alle pagine di Speer è possibile dare uno sguardo dall'interno alle infinite e interminabili lotte tra i gerarchi del partito che avvenivano direttamente sotto gli occhi di Hitler, a volte distratti, a volte condiscendenti, svelando le trame ordite da Goering, Goebbels, Himmler e dallo stesso Speer, con fortune altalenanti. E, ovviamente, la guerra, la corsa agli armamenti, il progressivo distacco di Hitler dalla realtà e il crollo di un mondo retto su un'ideologia destinata a soccombere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO