€ 19.00€ 20.00
    Risparmi: € 1.00 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Memorie del Terzo Reich

Memorie del Terzo Reich

di Albert Speer


  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Traduttori: Maffi E., Maffi Q.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788804678649
  • ISBN: 880467864X
  • Pagine: 705
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Speer, numero due del regime, fu insieme a Hitler artefice di quella delirante «architettura da megalomani» che portò alla costruzione della nuova Cancelleria e all'accurata progettazione urbanistica per il futuro «Reich millenario». Divenne poi ministro degli Armamenti durante la Seconda guerra mondiale e costrinse una Germania stremata a proseguire a oltranza il conflitto. Ma fu anche uno dei pochi a opporsi alla distruzione sistematica degli impianti industriali tedeschi, tanto da arrivare a progettare un attentato per porre fine ai piani suicidi che il Führer meditava contro la sua stessa nazione. Condannato a Norimberga, scrisse nel carcere di Spandau, a Berlino Ovest, queste sue memorie autobiografiche che rimangono la più sconvolgente e acuta analisi del nazismo compiuta «dall'interno». Una testimonianza meticolosa e dettagliata sulla nascita e il crepuscolo degli dei nazisti, che descrive con efficacia insuperata Hitler e la sua corte di uomini e assassini.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Memorie del Terzo Reich acquistano anche Al muro del tempo di Ernst Jünger € 19.00
Memorie del Terzo Reich
aggiungi
Al muro del tempo
aggiungi
€ 38.00

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5Realismo, 29-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Di certo Speer non ha raccontato tutto quel che sapeva, ma l'opera rimane comunque lo scorcio migliore e più approfondito che conosciamo sul III Reich. Opera fondamentale per tutti gli appassionati del settore, da leggere insieme alla biografia del personaggio scritta da Joachim Fest.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'autobiografia, 25-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
di Speer fa capire meglio quale fu l'effetto dell'ideologia nazista su un giovane tedesco benestante quale lui era e permette di fare un viaggio all'interno dei progetti architettonici più grandiosi, monumentali e megalomani, che siano mai stati concepiti (nella Grande Cupola avrebbero trovato posto 28 Basiliche di San Pietro). Ci si avvicina a una distanza minima, con gli occhi di Speer, a quella figura così enigmaticamente maligna che fu Adolf Hitler, che viene qui presentato in una versione assolutamente inedita, intima, quasi familiare. Il lungo rapporto tra Speer e Hitler viene totalmente sviscerato, e ne emerge una descrizione e una caratterizzazione psicologica del "caporale austriaco" incredibilmente realistica e a tratti illuminante, sia per le sue modalità di ragionamento, sia sulle sue più banali cadute di stile.
Grazie alle pagine di Speer è possibile dare uno sguardo dall'interno alle infinite e interminabili lotte tra i gerarchi del partito che avvenivano direttamente sotto gli occhi di Hitler, a volte distratti, a volte condiscendenti, svelando le trame ordite da Goering, Goebbels, Himmler e dallo stesso Speer, con fortune altalenanti. E, ovviamente, la guerra, la corsa agli armamenti, il progressivo distacco di Hitler dalla realtà e il crollo di un mondo retto su un'ideologia destinata a soccombere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti