€ 17.64€ 18.00
    Risparmi: € 0.36 (2%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Il medico oggi tra complessità e tecnologia

Il medico oggi tra complessità e tecnologia

Dalla biologia alla biografia delle persone

di Aldo Pagni


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In questi ultimi decenni i successi della medicina hanno dato origine a nuovi interrogativi sui temi eticamente sensibili, che hanno creato sconcerto e contrasti tra i medici stessi, diviso l’opinione pubblica e chiamato in causa sempre più spesso la magistratura a dirimere controversie sollevate da situazioni non contemplate esplicitamente dalle leggi.
Nell’immaginario collettivo, infatti, sono mutate rapidamente convinzioni secolari relative alla cura e alla guarigione delle malattie, alla rassegnazione al dolore, ai comportamenti sessuali, alla composizione della famiglia, alla riproduzione e ad una morte insieme rimossa e sempre più medicalizzata.
Poiché oggi il medico, nelle cure, ha sempre maggiori possibilità d’invadere il corpo e la psiche delle persone, è necessario dissipare equivoci e incomprensioni relative al rapporto tra il cosiddetto paternalismo medico e il correlato diritto delle persone di decidere autonomamente come vivere e come morire.
In pratica, con il tramonto del paternalismo, il malato non è più il “paziente” del passato, ana- o semianalfabeta, rassegnato alla lotteria della vita, oggetto di cura, fiducioso e in soggezione nei confronti del sapere medico, ma una “persona” scolarizzata e informata, che rivendica il diritto alla salute, partecipa attivamente alle scelte che lo riguardano, e riserva al medico una fiducia non illimitata.


Ultimi prodotti visti