€ 65.55€ 69.00
    Risparmi: € 3.45 (5%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 16 ore e 15 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 13 luglio. Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Manuale di diritto penale. Parte generale

Manuale di diritto penale. Parte generale

di Sergio Beltrani


18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il Manuale, aggiornato alle modifiche intervenute nel corso del 2018, fornisce un quadro snello, dinamico e completo di tutte le problematiche inerenti a ciascun istituto di parte generale del diritto penale, in relazione alle più rilevanti applicazioni riguardanti i singoli reati e tenendo conto delle dottrine principali e soprattutto degli orientamenti, anche recentissimi, della giurisprudenza. Grazie anche alla particolare grafica del volume, la consultazione risulta agevole e idonea a soddisfare non soltanto esigenze di sintesi e di completezza proprie di quanti siano impegnati nella preparazione post-universitaria finalizzata all'esercizio delle professioni legali, ma anche quelle degli operatori.

Indice

PARTE PRIMA: IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ ED I LIMITI DI EFFICACIA DELLA LEGGE PENALE
- IL PRINCIPIO DI LEGALITA'
- IL PRINCIPIO DELLA RISERVA DI LEGGE E LE FONTI DEL DIRITTO PENALE. LA RISERVA DI CODICE.
- IL PRINCIPIO DI TASSATIVITÀ: INTERPRETAZIONE DELLA LEGGE PENALE ED ANALOGIA
- IL PRINCIPIO DI IRRETROATTIVITÀ ED I LIMITI TEMPORALI ALL’EFFICACIA DELLA LEGGE PENALE
- IL PRINCIPIO DI OBBLIGATORIETÀ ED I LIMITI PERSONALI ALL’EFFICACIA DELLA LEGGE PENALE
- IL PRINCIPIO DI TERRITORIALITÀ ED I LIMITI SPAZIALI ALL’EFFICACIA DELLA LEGGE PENALE
PARTE SECONDA: IL REATO COMMISSIVO: STRUTTURA E PRINCIPI COSTITUZIONALI
- IL REATO: CENNI DI TEORIA GENERALE
- IL PRINCIPIO DI MATERIALITÀ: CONDOTTA, EVENTO E RAPPORTO DI CAUSALITÀ
- IL PRINCIPIO DI OFFENSIVITÀ. OGGETTO GIURIDICO E SOGGETTO PASSIVO DEL REATO
- L'IMPUTABILITA'
- IL PRINCIPIO DI PERSONALITÀ DELLA RESPONSABILITÀ PENALE. LA COLPEVOLEZZA E LA RESPONSABILITÀ OGGETTIVA
- IL DOLO
- LA COLPA
- LA PRETERINTENZIONE
- L’ELEMENTO SOGGETTIVO NELLE CONTRAVVENZIONI
- LE CONDIZIONI OBIETTIVE DI PUNIBILITÀ
- CASO FORTUITO E FORZA MAGGIORE
- LE CAUSE DI GIUSTIFICAZIONE (O SCRIMINANTI)
PARTE TERZA: IL REATO COMMISSIVO: FORME DI MANIFESTAZIONE
- IL REATO CIRCOSTANZIATO
- IL REATO CONSUMATO. REATO PERMANENTE E REATO ABITUALE. IL DELITTO TENTATO
- IL REATO IMPOSSIBILE
- IL CONCORSO DI PERSONE E LA COOPERAZIONE COLPOSA NEL REATO
PARTE QUARTA: IL REATO COMMISSIVO: GLI ERRORI
- GLI ERRORI E LE ABERRATIONES
PARTE QUINTA: IL REATO OMISSIVO
- IL REATO OMISSIVO (PROPRIO ED IMPROPRIO)
PARTE SESTA: UNITÀ E PLURALITÀ DI REATI
- IL CONCORSO APPARENTE DI NORME
- IL CONCORSO DI REATI. IL REATO CONTINUATO
PARTE SETTIMA: LE CONSEGUENZE DEL REATO E LE MISURE AMMINISTRATIVE DI CONTROLLO SOCIALE
- IL PRINCIPIO DI UMANIZZAZIONE E RIEDUCAZIONE. LA PENA
- LA PUNIBILITÀ. LE CAUSE DI ESTINZIONE DEL REATO E DELLA PENA
- LA PERICOLOSITÀ SOCIALE
- LE CONSEGUENZE DEL REATO


Ultimi prodotti visti