€ 8.07€ 9.50
    Risparmi: € 1.43 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 6 ore e 39 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 26 agosto Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Le irregolari. Buenos Aires horror tour

Le irregolari. Buenos Aires horror tour

di Massimo Carlotto


Disponibilità immediata solo 1 pz.
  • Editore: E/O
  • Collana: Tascabili e/o
  • Data di Pubblicazione: maggio 2012
  • EAN: 9788876419690
  • ISBN: 8876419691
  • Pagine: 205
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Un romanzo basato su fatti e personaggi assolutamente veri che racconta in modo completo la storia della guerra sporca della dittatura argentina: la metodologia della "desaparicion", i campi di concentramento clandestini, i bambini trattati come bottino di guerra, la persecuzione degli ebrei argentini, un incubo nell'incubo, la verità sul ruolo della chiesa cattolica, le connessioni e le coperture internazionali. E racconta anche la battaglia delle nonne e delle madri di Plaza de Mayo: una storia al femminile, fatta di amore, dolore e coraggio.

I libri più venduti di Massimo Carlotto

Tutti i libri di Massimo Carlotto

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le irregolari. Buenos Aires horror tour acquistano anche L' oscura immensità della morte di Massimo Carlotto € 7.68
Le irregolari. Buenos Aires horror tour
aggiungi
L' oscura immensità della morte
aggiungi
€ 15.75

Voto medio del prodotto:  3 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

5Bellissimo libro sui desaparesidos argentini, 06-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo libro Massimo Carlotto racconta le tragedie dei desaparesidos argentini, in particolare dei bambini che sono stati rapiti alle madri dai militari. Una storia vera e raccapricciante. E' un romanzo che fa pensare e alla fine ci si chiede come il genere umano possa abbassarsi a tanto! Consigliatissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Le irregolari, 25-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
In alcune cose ha ragione il precedente commentatore, un po' deluso: la parte documentaristica (in pratica l'85) è notevole: puntuale, accuratissima, umanamente densa. Poi, però, Carlotto ha pensato bene di ficcarci in mezzo del materiale spurio e parecchio autocelebrativo, tanto per ricordarci che lui è uno duro e puro che sa sulla propria pelle cosa sia la lotta.
Non entrerò nel merito politico che qui non interessa ma... Che noia! E che retorica vacua. E che peccato sciupare così un bel libro!
Ad ogni modo, posto che Carlotto è quel che è (amen! ) , leggere questo libro per l'85 di cui sopra è un'esperienza che va fatta. Ti spalanca gli occhi e ti fa male. Ed è giusto che sia così. 'Verità e potere non coincidono mai' ha ragione Saviano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Le irregolari. Buenos Aires horror tour, 17-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Viste le innumerevoli opinioni positive che ho sentito ho dovuto acquistarlo e leggerlo ma non mi ha coinvolta affatto, la scrittura mi è sembrata fredda e impersonale, asettica, una lunga lista di nomi e luoghi Credo di essere stata influenzata da una recente lettura, "I vent'anni di Luz", in cui il dramma dei desaparecidos era stato trattato con ben altro stile e tono. Confesso di averlo trovato al di sotto delle aspettative.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti